rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
lutto nella moda

È morto lo stilista Renato Balestra

Aveva 98 anni. Ad annunciarlo le figlie Fabiana e Federica assieme alla nipote Sofia alle quali andrà la gestione del marchio

È morto alle 21 in una clinica di Roma Renato Balestra. Lo stilista aveva 98 anni. I funerali si terranno il 29 novembre alle 12 nella chiesa di Santa Maria del Popolo. Ad annunciarlo le figlie Fabiana e Federica assieme alla nipote Sofia alle quali andrà la gestione del marchio.

La carriera di Renato Balestra

Nato a Trieste da una famiglia di ingegneri e architetti, in giovane età Renato Blestra si dedica alla pittura, alla musica e alla scenografia. La sua carriera nella moda inizia per caso, quando gli amici inviano uno dei suoi bozzetti al Centro Italiano della Moda (CMI): notato subito per il suo talento, viene invitato a partecipare a una sfilata e nel 1953 abbandona gli studi di ingegneria e completa il suo apprendistato nell’atelier di Jole Veneziani.

Nel 1954 si trasferisce a Roma e inizia a lavorare per Emilio Schubert, Maria Antonelli e le Sorelle Fontana. La passione per il cinema lo porta a disegnare i costumi per Ava Gardner per Gina Lollobrigida, per Sophia Loren. Nel 1958 inizia a presentare le sue collezioni negli Stati Uniti, da Los Angeles a New York e debutta a Hollywood con grandi attrici come Zsa Zsa Gabor, Tina Louise, Joan Bennett, Natalie Wood, Ann Miller, Arlene Dahl e Linda Christian e diventando così il designer preferito di star del cinema come Liz Taylor, Claudia Cardinale.

Alla fine degli anni Sessanta il brand Renato Balestra è distribuito in oltre 70 grandi magazzini americani e sfila nelle Filippine, a Singapore, in Thailandia, Giappone, Malesia, Indonesia e in Medio ed Estremo Oriente. Ben presto veste le donne più potenti ed eleganti del mondo, tra cui first lady, principesse e imperatrici. Riesce a esaltare le differenti culture e i materiali locali, grazie all’importanza che ha sempre dato alla sartoria taylor-made. Tra i primi designer a credere nel licensing, lancia il profumo Balestra nel 1978. 

Nel corso della sua carriera, Balestra riceve prestigiosi riconoscimenti per il suo talento. A Pechino viene insignito del titolo di Professore Onorario della Beijing Fashion Academy. Nel 2015, a Londra, viene premiato dall’Asian Couture Federation (ACF) con il titolo di International Couturier Extraordinaire e viene invitato a diventare membro della Federazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto lo stilista Renato Balestra

Today è in caricamento