Giovedì, 25 Febbraio 2021

Back in Black! Il ritorno degli AC/DC

Annunciano sui social il ritorno di Brian Johnson alla voce e un nuovo singolo in attesa dell'album nel 2021 e dell'immancabile tour

Dopo mesi di rumors è arrivato il momento: gli AC/DC tornano con un nuovo singolo e nella loro formazione "quasi classica", quella che a partire dagli anni Ottanta ha visto Brian Johnson alla voce dopo la morte di Bon Scott

Back in Black! Il grande ritorno degli AC/DC

La band aveva anticipato la notizia per giorni, caricando brevi clip su Twitter e Instagram. Poi giovedì primo ottobre è arrivato l'annuncio, insieme alla copertina del nuovo album e alle foto dei componenti della formazione, ovvero Angus Young (65 anni), Cliff Williams (70) e Steve Young (63), il nipote di Angus che prende il posto di Malcolm, morto nel 2017. Sulla copertina è presente anche Johnson, 72 anni, che in precedenza aveva lasciato la band nel 2016 per problemi di udito, insieme al batterista Phil Rudd, 66 anni, che invece aveva lasciato il gruppo nel 2014 per problemi legali. 

Anche nella foto in bianco e nero dell'album Angus ha la sua caratteristica divisa da scolaro. Gli AC/DC avevano fatto parlare di sé per l'ultima volta tra il 2015 e il 2016, con la pubblicazione dell'album Rock or Burst e il relativo tour, al termine del quale Johnson aveva abbandonato. A prendere il suo posto era stato il cantante dei Guns'n'Roses Axl J. Rose. Il gruppo australiano è stato portatore di un rock basato su riff pentatonici con scala blues, grande presenza scenica e anche una certa dose di ironia. La semplicità delle loro canzoni ha permesso di allargare la platea dei fans dai metallari fino agli amanti del rock classico, a cui Angus rese omaggio imitando la Duck Walk di Chuck Berry

Il periodo più creativo del gruppo è stato quello in cui alla voce c'era Bon Scott, che aveva un timbro particolare e una particolare predilezione per il blues e che si può ascoltare al massimo della sua potenza nell'album If you want blood / You've got it. Con Brian Johnson arrivò il grande successo grazie al primo album registrato con lui alla voce, quel Back in Black, che divenne il secondo album più venduto di tutti i tempi con 50 milioni di copie dopo Thriller di Michael Jackson secondo la classifica RIAA, e con un singolo come You Shook me All Night Long che contribuì a farli conoscere al grande pubblico.  

Shot in the Dark: il nuovo singolo degli AC/DC

Il gruppo ha anche condiviso sui social un teaser del primo singolo che segna la reunion della iconica band hard rock australiana e che si intitola 'Shot In The Dark'. Il singolo è la prima anticipazione del prossimo progetto musicale della band, 'Power up' ('Pwr Up'), annunciato con delle anticipazioni fotografiche nei giorni scorsi sui social. Nella clip di 30 secondi, accompagnata dalle immagini di ogni membro della band inondate di luce rossa, si sente la musica della nuova canzone e i primi versi: "A shot in the dark/Make it feel alright".

Le anticipazioni e gli annunci di questi giorni fanno presagire che la band abbia completato il primo album dopo 6 anni e fonti vicine al gruppo assicurano che l'album è in realtà pronto da qualche mese ma l'uscita è stata ritardata a causa della pandemia. Forse vedrà la luce all'inizio del 2021. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Back in Black! Il ritorno degli AC/DC

Today è in caricamento