rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Musica

Fa coming out in lacrime al concerto di Ariete, la cantante parla con la mamma: il video

Un gesto coraggioso che ha commosso tutto il pubblico presente alla data di Napoli

Non è stato facile per Alessia salire sul palco e fare coming out davanti a migliaia di persone, ma è stato di gran lunga più difficile e doloroso mandare giù bocconi amari fino ad ora, sforzandosi a mostrarsi per quello che non era, soprattutto in famiglia. La ragazza ha preso coraggio al concerto di Ariete, sabato sera a Napoli: "E' la prima volta che dico questa cosa - ha spiegato in lacrime - perché mi hanno sempre escluso per il mio problema, anche da piccola. Non ho avuto il coraggio di parlarne con nessuno". 

Alessia lo ha fatto per lei ma anche per essere d'aiuto agli altri: "Vi sto dicendo questa cosa davanti ai miei genitori omofobi e spero di essere una spinta che aiuti anche voi. Voglio fare coming out, visto che i miei genitori non mi accettano spero che qualcuno di voi mi accetti". Per lei tutto l'affetto e gli applausi dei presenti e l'abbraccio di Ariete, che poi ha preso il microfono e dal palco ha parlato direttamente con la mamma della ragazza, nel parterre: "Lei deve sapere che sua figlia fortunatamente sta perfettamente bene. Si sarebbe dovuta preoccupare se sua figlia avesse avuto un problema fisico, se avesse fatto del male a qualcuno, se sua figlia facesse cose legalmente brutte o se avesse realmente un problema di qualsiasi tipo, che non auguro mai a nessuno". 

La cantautrice ha lanciato un messaggio importante per tutti i genitori: "Tante persone parlano di famiglia tradizionale. Io ho i genitori separati e non so quanti come me, tanta gente è cresciuta solo con la mamma o solo con il papà, tanti con i nonni. Basta con queste stronzate della figura materna o paterna - ha tuonato - basta con questa storia che se sei omosessuale è un problema, perché i problemi sono veramente altri signora mia. Lo dico alla telecamera che lei mi sta puntando addosso. Per favore accetti sua figlia e spinga anche suo marito ad accettarla - ha concluso - perché non è una criminale, non ha fatto male a nessuno e ha un bel cuore. Questo è l'importante, che sua figlia sia sana e sia felice. Quando sua figlia verrà da lei e dirà 'sono triste', di certo non sarà per la sua omosessualità". 

Diverse persone hanno ripreso la scena e postato il video sui social, che in poche ore è diventato virale. Tanti ragazzi e ragazze si stanno complimentando con Ariete e qualcuno le chiede: "Vieni a dire queste cose anche a mia mamma?".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa coming out in lacrime al concerto di Ariete, la cantante parla con la mamma: il video

Today è in caricamento