Giovedì, 6 Maggio 2021

Arisa torna e si mette in proprio: "Meglio qualche gaffe che sentirsi artificiale"

La decisione maturata dopo anni, durante il lockdown. Pipshow è il nome della sua etichetta e punta subito a Sanremo

Arisa, foto @Instagram

Arisa sta per tornare. Il 24 luglio esce il nuovo singolo, 'Ricominciare ancora', che segna una vera e propria svolta, personale e professionale. "Il manifesto di una rinascita" lo definisce la cantante, che all'Adnkronos parla di questo suo nuovo percorso: "Durante il lockdown ho maturato la decisione di mettermi in proprio e autoprodurmi. Pipshow, che pubblica questo singolo, è la mia etichetta. A volte capita di fare la comparsa nella propria vita e di dovere aspettare i tempi degli altri. Ed è per questo che in questo brano canto proprio che il miracolo possiamo essere noi: dobbiamo rimboccarci le maniche e fare qualcosa di diverso rispetto a come vivevamo prima. Se il prima non ci piaceva o era sbagliato dobbiamo fare qualcosa, senza rimandare a domani". 

Una scelta dettata dalla necessità di esprimersi e comunicare liberamente: "Soffrivo per non poter scegliere i tempi, le linee artistiche ma nemmeno le questioni estetiche. Allora preferisco prendermi più responsabilità ma poter essere me stessa. Io per esempio amo comunicare in prima persona con le persone che mi seguono sui social e anche questo era visto come un problema. Ma il 'controllo' anche su questo creava una dicotomia tra l'Arisa artista e io come mi sentivo davvero. E questo mi faceva stare male. Allora meglio qualche gaffe o qualche scivolone social che sentirsi artificiale".

Pronta a partire, Arisa punta a Sanremo e fa sapere che sicuramente manderà un brano ad Amadeus: "Io in realtà ci provo sempre, con la migliore canzone che penso di avere in quel monento - spiega - perché il mio sogno è arrivare all'Eurovision, che ho lisciato per due volte. E poi andare a Sanremo con la mia etichetta sarebbe il massimo".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arisa torna e si mette in proprio: "Meglio qualche gaffe che sentirsi artificiale"

Today è in caricamento