Lunedì, 20 Settembre 2021
l'annuncio sui social

È morto Dusty Hill, bassista degli ZZ Top

L'annuncio è stato dato dagli altri storici musicisti della rock band americana. L'artista è deceduto nel sonno

Dusty Hill (Instagram @zztop)

È morto Dusty Hill, bassista del gruppo ZZ Top da oltre mezzo secolo. Il musicista aveva 72 anni. A dare l’annuncio della scomparsa sono stati gli altri due membri della band, Billy Gibbons e Frank Beard, che hanno precisato che l’amico è deceduto nel sonno.

"Siamo addolorati dalla notizia della morte del nostro Compadre, Dusty Hill, che è morto nel sonno nella sua casa di Houston in Texas", si legge nel post social: "A noi, insieme ai molti fan degli ZZ Top di tutto il mondo, mancherà la tua presenza, il tuo buon animo e l’impegno duraturo nel dare ai TOP quel monumentale contributo al basso. Saremo per sempre legati a quel ‘Blues Shuffle in C. Ci mancherai moltissimo, amigo".

La formazione degli ZZ Top non è mai cambiata dalla nascita del gruppo nel 1969. In oltre mezzo secolo di attività, la band ha spaziato da un genere all'altro, evolvendosi rispetto all'originaria matrice legata al blues e al country texano. Gli ZZ Top sono ancora in attività e continuano a pubblicare nuovi album e a esibirsi in tour. Nel 2004 sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Dusty Hill, bassista degli ZZ Top

Today è in caricamento