Mercoledì, 14 Aprile 2021

Noemi contro Ermal Meta, scoppia la polemica in diretta tv

Velenosa querelle tra i due cantanti dopo la partecipazione dell’artista romana a “E poi c’è Cattelan”. Al centro della lite ancora una volta il discusso brano vincitore di Sanremo “Non mi avete fatto niente”

Noemi ospite di "E poi c'è Cattelan"

Sanremo è sinonimo di polemica. E quest’anno le tensioni proseguono anche a Festival finito. Tra gli strascichi, infatti, una velenosa querelle nata nelle ultime ore tra Noemi, concorrente in gara tra i big con il brano “Non smettere mai di cercarmi”, e Ermal Meta, vincitore della kermesse insieme a Fabrizio Moro grazie alla (discussa) “Non mi avete fatto niente”. 

L’alterco è nato in occasione di un’ospitata della cantante romana negli studi di “E poi c’è Cattelan”, il programma di Alessandro Cattelan in onda su Sky. A chiamare la polemica il conduttore stesso, che ha provocato l’artista. “Dovete sapere – ha esordito – Che io e Noemi avevamo un progetto. Io le avevo proposto una canzone per Sanremo, un brano basato sui luoghi comuni. Le ho detto che ero sicuro che avremmo vinto. Lei però ha rifiutato dicendo ‘No, i luoghi comuni non vanno più’. E invece guarda chi ha vinto”. Noemi è scoppiata in una fragorosa risata e ha rincarato la dose: “Ma il tuo era un pezzo originale?”. Ilarità in studio ma non sul profilo Twitter di Ermal Meta, che ha così ‘cinguettato’: “Sbaglio o non si dovrebbe parlare degli assenti? O anche questo è un luogo comune? Magari le buone maniere non sono poi così originali”. 

L’accusa di Cattelan è riferita al fatto che un brano come ‘Non mi avete fatto niente’ sia permeato di stereotipi facili a trovare consenso tra il pubblico. Il riferimento di Noemi, invece, è al fatto che il ritornello della canzone è stato giudicato piuttosto simile a quello di un altro brano, “Silenzio”, tanto che il duo Moro-Meta è stato persino sospeso durante una serata di Festival. 

La polemica si è chiusa con un tweet di Meta: “Oh raga, ognuno è libero di dire ciò che pensa, battute e risposte. Nel caso specifico da una parte c’è la tv e dall’altra c’è Twitter. Non mi dite che Twitter può intaccare la forza della TV!! Ma fattevela voi una risata, io rido già da mezz’ora, mi fanno male le mascelle”. Noemi, invece, non ha aggiunto altro rispetto a quanto detto in trasmissione. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noemi contro Ermal Meta, scoppia la polemica in diretta tv

Today è in caricamento