Giovedì, 17 Giugno 2021
musica

L'affondo di Emma: "Nessuno contro Damiano a petto nudo. Io presa in giro per i miei pantaloncini"

Il riferimento è all'esibizione dei Maneskin all'Eurovision, kermesse in cui l'artista salentina si classificò 21esima

Emma Marrone, 37 anni, e Damiano dei Maneskin, 22 (Crediti Instagram)

E' stata la prima a festeggiare la vittoria dei Maneskin all'Eurovision Song Contest, ma Emma non ha potuto non far caso alla differenza di trattamento, da parte dell'opinione mediatica, a proposito dei giudizi nati intorno alla esibizione della band romana rispetto a quanto avvenuto con lei negli anni passati. Com'è noto, infatti, anche l'artista salentina partecipò alla kermesse canora europea, precisamente nel 2014, ma l'esibizione fu più sfortunata: il suo brano La mia città si classificò ventunesimo. 

L'affondo

Chiamata a fare un bilancio della sua carriera ad un passo dalla ripartenza in tournée, Emma si racconta tra traguardi raggiunti e preconcetti subiti: "I pregiudizi non li conto neppure - spiega in una intervista al Corriere - Ci sono sempre stati ma oggi sono cambiata, sono diversa e non me ne frega più nulla di quello che scrivono certe persone e un certo giornalismo. So quanto valgo". 

A colpirla di più in passato, "la poca comprensione", aggiunge. "Ad esempio all’Eurovision. Un bel pezzo rock ma mi hanno preso in giro per i pantaloncini di scena color oro che uscivano dal vestito. C’è ancora del sessismo e c’è ancora tanto da fare. Si è visto anche in conferenza stampa dopo la vittoria dei Maneskin. Damiano è arrivato in sala a petto nudo con gli stivali sul tavolo e la bottiglia in mano. È stato apprezzato. Io invece sono stata criticatissima, specie dalle donne". 

Maneskin, è record: la band è ai primi posti delle classifiche in oltre 30 paesi nel mondo

Emma torna in concerto: cosa c'è da sapere 

Ma la cantante fa spallucce e guarda avanti: è tra le prime a ripartire in concerto dopo lo stop forzato dovuto all'emergenza coronavirus. Dopo una data zero all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro, che si è tenuta ieri sera, giovedì 3 giugno, ora dopo oltre un anno di attesa, finalmente tornerà live sul prestigioso palco dell'Arena di Verona con due speciali concerti (domenica 6 e lunedì 7 giugno) per festeggiare insieme al pubblico i suoi primi 10 anni di carriera.

Il grande show del 6 giugno all'Arena di Verona sarà disponibile in esclusiva e gratuitamente in streaming dal 15 giugno in prima serata sulla piattaforma ITsART, il sipario digitale per teatro, musica, cinema, danza e ogni forma d'arte, live e on-demand. Per poter vedere lo show sulla piattaforma ITsART, gli utenti dovranno registrarsi gratuitamente al sito https://www.itsart.tv/it/. Il concerto sarà fruibile da Italia e UK.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'affondo di Emma: "Nessuno contro Damiano a petto nudo. Io presa in giro per i miei pantaloncini"

Today è in caricamento