rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Musica

Eurovision 2022, Mahmood e Blanco rieditano "Brividi" per rispettare il regolamento

Il brano vincitore del Festival di Sanremo sarà accorciato di 29 secondi secondo le regole del contest europeo che si terrà a maggio a Torino

All’Eurovision Song Contest 2022 di Torino Mahmood e Blanco porteranno la loro canzone ‘Brividi’ in una versione ridotta rispetto a quella che è valsa loro la vittoria dell’ultimo Festival di Sanremo. Il regolamento del contest europeo, infatti, prevede che i brani in gara non superino il tempo di 3 minuti, dettaglio questo che induce i cantanti ad accorciare il loro brano lungo 3:29 minuti nella versione conosciuta da tutti.  

“C’è un problema tecnico per l’Eurovision, perché la canzone è troppo lunga” ha spiegato Mahmood a Radio Italia, aggiungendo che dell’adattamento del brano se ne sta occupando il produttore musicale Michele Zocca aka Michelangelo che ha contribuito in modo determinante al successo del brano. “Michelangelo sta cercando di fare l’impossibile per tagliare 30 secondi, per stare nei 3 minuti del regolamento dell’Eurovision. Abbiamo pensato di tagliare Ricky…” ha scherzato ancora Mahmood. Il brano che si ascolterà all’Eurovision, però, soddisferà comunque le aspettative: “Avrete quindi una versione diversa da quella del Festival, ma vi giuriamo che sarà bellissima comunque” ha assicurato la coppia che rappresenterà l’Italia.

All’Eurovision 2022 Mahmood e Blanco si sfideranno con un collega italiano, Achille Lauro, che rappresenterà San Marino all'Eurovision: “Mi piace più di “Domenica”, il pezzo che aveva portato a Sanremo” è stato il commento di Mahmood sul brano Stripper che ha trionfato alla kermesse ‘Una voce per San Marino’.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurovision 2022, Mahmood e Blanco rieditano "Brividi" per rispettare il regolamento

Today è in caricamento