Mercoledì, 12 Maggio 2021

"Giustizia per Willy", il grido dall'Arena di Verona: Fedez e Gaia Gozzi commossi

Durante il concerto Power Hits Estate sono stati diversi gli artisti che hanno dedicato un pensiero al ragazzo ucciso a Colleferro

Gaia Gozzi

In un'Arena di Verona semivuota quelle parole hanno rimbombato ancora di più: "Giustizia per Willy". A pronunciarle, mercoledì sera in occasione del Power Hits Estate 2020 - concerto organizzato da Rtl - più di un artista sul palco. 

Gaia Gozzi lo ha fatto al termine del suo brano, 'Chega', con gli occhi lucidi e la voce potente, poi è stato il momento di Fedez - anche lui commosso - che dopo aver cantato 'Bimbi per strada', ha lanciato il messaggio forte e chiaro. Ad omaggiare Willy, il 21enne ucciso a calci e pugni a Colleferro, anche Ghali, che ha deciso di chiudere la propria esibizione con queste parole: "Giustizia per Willy Monteiro Duarte. No alla violenza, no al razzismo". 

L'omaggio di Ghali a Willy Monteiro

Per Ghali si tratta di un ritorno sul tema. L'artista, infatti, aveva già postato sul proprio profilo Instagram il ricordo del ragazzo: "Willy e? stato ucciso dall'ignoranza, dall'odio, dal razzismo e dagli ideali di 4 ragazzi del quale i familiari hanno risposto dicendo: 'era solo un immigrato'. E? un problema ricorrente nel nostro paese - ha scritto sui social il canatnte - e mi ha fatto tornare in mente alcuni episodi della mia vita in cui l'ho scampata per un pelo, in cui aspetti che si stanchino di tirare calci e pugni, in cui chiedi pieta? e il perche? sperando di riuscire a rialzarti da terra".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giustizia per Willy", il grido dall'Arena di Verona: Fedez e Gaia Gozzi commossi

Today è in caricamento