Lunedì, 1 Marzo 2021

Evasione fiscale, Gigi D'Alessio rinviato a giudizio

Il processo inizierà a settembre. La somma non pagata ammonterebbe secondo l'accusa ad 1 milione e 700mila euro

Gigi D'Alessio, 51 anni


Gigi D’Alessio sarà processato. Il cantautore partenopeo, come deciso dal Gup, dovrà rispondere di evasione fiscale: la somma non pagata ammonterebbe secondo l'accusa ad 1 milione e 700mila euro. A riportare la notizia è Il Tempo. 

Come riporta NapoliToday, il processo inizierà a settembre. Secondo le risultanze delle indagini portate avanti dalla Procura di Roma D'Alessio, proprietario del 95% della società Ggd Productions srl, in concorso con il socio Antonio Albo (titolare del restante 5%) e con i due legali rappresentanti che si sono avvicendati nell’ azienda tra il 2009 e il 2010, avrebbero presentato “un’infedele dichiarazione fiascale delle imposte dirette e dell’Iva per l’anno d’ imposta 2010, omettendo di indicare elementi attivi di reddito per 6.040.555 euro, evadendo l’ Ires per 997.581 euro e l’ Iva per 770.613 euro”.

Leggi la notizia su NapoliToday.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale, Gigi D'Alessio rinviato a giudizio

Today è in caricamento