Sabato, 27 Febbraio 2021

Laura Pausini, nessuna polemica con Beyoncé: "Battuta travisata"

Il management della cantante chiarisce la vicenda dopo il concerto del Circo Massimo

Laura Pausini

"Polemica inventata in rete con Beyoncé". Il management di Laura Pausini rompe il silenzio dopo il polverone web scatenato dalla battuta della cantante al concerto di domenica al Circo Massimo. Nessuna frecciatina nei confronti della popstar americana, anzi, semplice autoironia come spiegano sulla sua pagina Facebook.

Laura Pausini le canta a Beyoncé: battuta bomba al concerto di Circo Massimo

"A seguito delle notizie apparse in rete rispetto ad una presunta polemica con Beyoncé - si legge nel post - il management di LP precisa che palesemente scherzando ha preso in giro se stessa, quindi il messagggio è stato completamente travisato come spesso accade in rete. Laura ha fatto un balletto dove dimostra di non essere brava a ballare come Beyoncé e ha specificato anche che era sudata durante il concerto perchè lei, a differenza della collega, non aveva il ventilatore sul palco, aneddoto ormai noto e che tutti riportano quando si parla della star americana. Il pubblico presente ha colto la natura della battuta, abituato al modo in cui Laura spesso prende in giro se stessa, e a conoscenza dell'ammirazione nei confronti di Beyoncé, con la quale peraltro ha condiviso il palcoscenico a Londra per Chime for Change".

Chiarita la frase "Beyoncé mi fa una pi***", lo staff torna anche su un altro episodio avvenuto sempre domenica, durante il saluto di Laura Pausini ai media internazionali presenti nella storica arena di Roma per seguire la prima tappa del tour mondiale: "In risposta ad una domanda su prossimi sogni dopo aver gia fatto l'Olimpico e il Circo Massimo, per altro riportata da tutti con grande chiarezza, la Pausini ha confermato che 'cantare al Colosseo sarebbe davvero un sogno'. E quando le è stato fatto notare che Beyoncé lo aveva da poco chiesto per un suo video e che le era stato negato per via di un precedente impegno dell'anfiteatro Flavio con il nostro Alberto Angela, ha risposto con una battuta, ridendo e chiaramente senza intenzioni di polemiche e offese 'beh prima gli italiani, solo in questo caso eh.... non è certo una battuta politica'. La Pausini si sa, non ama le polemiche e non ha mai voluto schierarsi politicamente, inoltre è la cantante italiana che ha collaborato con più colleghe donne italiane e straniere tra le quali appunto la stessa Beyoncé".

Polemica chiarita, dunque, ora si guarda alla prossima tappa, quella di Miami giovedì 26 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Pausini, nessuna polemica con Beyoncé: "Battuta travisata"

Today è in caricamento