rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Il nuovo film

Loredana Bertè: "Muccino o Sorrentino alla regia del mio biopic, con Emma protagonista"

La cantante ha pensato a tutto. Anche a chi far interpretare Renato Zero

Da poco tornata in radio con Bollywood, suo nuovo singolo, da ieri al cinema grazie a La Famiglia Addams 2, in cui doppia la nonna, e più recentemente attrice grazie al film Ancora più Bello, Loredana Bertè sogna un biopic cinematografico sulla sua vita.

Il film dei sogni

Intervistata da IlMessaggero, la 70enne mitologica cantante ha già in mente script, protagonista ed eventuale regista. "Non so se ha letto la mia autobiografia Traslocando: ho raccontato tutto, lì". E a chi farlo dirigere? "Muccino o Sorrentino.  Non seguo molto il cinema italiano, ma loro sono riusciti ad attraversare le frontiere. Amo molto anche la regia alternativa di Asia Argento". 

Emma come Loredana?

Nei suoi abiti Loredana vedrebbe una collega con cui ha già duettato con il brano Che sogno incredibile: "Emma. È la mia figlioccia rock. E poi ormai è lanciatissima anche come attrice". Marrone ha esordito al cinema con Gli anni più Belli, diretto proprio da Gabriele Muccino. Nei panni di Renato Zero, invece, Bertè vedrebbe "Damiano dei Maneskin, per la presenza scenica e per come gioca con i vestiti".

Loredana Bertè è stata operata: "Sono in convalescenza, nessuna emergenza"

Un film praticamente già scritto e pre-prodotto, che attende solo e soltanto il via libera. Nel dubbio, Loredana ha smentito i rumor che la vorrebbero nuovamente sul palco del Festival di Sanremo, il 1 febbraio prossimo: "No, l'ho vinto già nel 2019", quando la cantante arrivò quarta tra le proteste del pubblico. Di fatto, fu la trionfatrice morale di quell'edizione, vinta da Mahmood.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loredana Bertè: "Muccino o Sorrentino alla regia del mio biopic, con Emma protagonista"

Today è in caricamento