Martedì, 18 Maggio 2021

The Voice, il manager di Sfera rompe il silenzio e minaccia provvedimenti

Shablo commenta le polemiche sul'esclusione del trapper dalla giuria del talent show di Rai Due. La situazione si complica: l'agente, infatti, cura anche gli interessi di Gue Pequeno ed Elettra Lamborghini

Sfera Ebbasta con il manager Shablo

Shablo, il manager di Sfera Ebbasta, rompe il silenzio. Dopo le polemiche scoppiate intorno al suo artista, che sarebbe stato vero e proprio ago della bilancia per la prossima edizione di The Voice of Italy (in partenza il sedici aprile), l'agente spiega il suo punto di vista sull'esclusione del trapper dalla giuria del talent show. 

The Voice of Italy ci sarà? Facciamo chiarezza 

Il manager di Sfera rompe il silenzio

“Non capisco bene cosa sia successo - spiega Shablo all'Ansa - Ho visto diversi articoli sui quotidiani e sul web che parlano di un problema con Sfera, l’artista che con il suo grande seguito ha conquistato la vetta dei dischi più venduti dell’anno e che con le sue canzoni ha conquistato decine di migliaia di giovani. Ho letto di un “politicamente scorretto in musica” e di una Rai che “non sarebbe pronta”. La stessa Rai che insieme a Fremantle ha confermato la partecipazione di Sfera salvo poi ripensarci con una motivazione pretestuosa e non reale. Resto sorpreso ed amareggiato di fronte a questi atteggiamenti e vedo un solo comportamento “politicamente scorretto”. Mi riservo di prendere quindi i legittimi provvedimenti a tutela dell’artista che rappresento". 

Parole dure, che aggiungono benzina sul fuoco e che lasciano prevedere il complicarsi di una situazione già tesa, dal momento che Shablo cura anche gli interessi de rapper Gue Pequeno e della ereditiera Elettra Miura Lamborghini, entrambi confermati nella giuria del talent.

Intanto, Sfera non si pronuncia sulla vicenda. L'ultimo post su Instagram risale a qualche ora fa, quando si è limitato a scrivere: "A volte penso solo fanc***". 

managr sfera-2

Chi sostituisce Sfera a The Voice?

Giovedì sera, Carlo Freccero, neo direttore di Rai Due, ha così spiegato il "caso Sfera": "E' vero che avevo dato l'ok su Sfera Ebbasta ma poi il protocollo del politicamente corretto ha prevalso". "Spero che Fremantle ci ripensi", ha poi aggiunto a proposito della casa di produzione Fremantle, che ha deciso di sfilarsi dal progetto dopo il polverone. Ma chi sostituirà Sfera? Al momento sarebbero al vaglio quattro nomi: Asia Argento, Ermal Meta, Arisa e Ultimo. 

The Voice, Freccero: "Si farà. Vero l'ok su Sfera Ebbasta, ma ha prevalso il politicamente corretto" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Voice, il manager di Sfera rompe il silenzio e minaccia provvedimenti

Today è in caricamento