rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
MUSICA

Maneskin star a X Factor, i Coldplay 'zitti e buoni': la confessione di Chris Martin

La band italiana ha infuocato il Forum di Assago 'tornando a casa' dove nel 2017 era arrivata seconda

La finale di X Factor 2021 ha visto trionfare Baltimora, il cantate 20enne della squadra di Hell Raton. La puntata è stata molto movimentata grazie ai due super osptiti: Maneskin e Coldplay. Le band hanno cantato alcuni dei loro brani più famosi e il pubblico è andato in visibilio.

I Coldplay a X Factor, ma il pubblico preferisce i Maneskin

Sembra quasi un impossibile, ma tra le due band i Maneskin sono stati i più osannati dal pubblico e quando Damiano si è lanciato sul pubblico, come le migliori rock star hanno sempre fatto, per lo stage diving è iniziato un momento di vera estasi. 

A rendere il tutto più concreto ci ha pensato Chris Martin che in un'intervista a Rtl102.5 ha dichiarato che sono "grandiosi" e che all'inizio volevano "fargli un tributo suonando un loro pezzo, ma poi ci siamo accorti che avrebbero suonato anche loro" e quindi hanno deciso di eseguire solo due suoi successi "Higher Power" e "My Universe". Durante il programma Password, alla domanda sul perché avessero cambiato idea Martin si è limitato a rispondere "Ci sono gli originali".

Le parole di Martin non sono altro che un ulteriore vanto per i favolosi quattro che hanno conquistato anche gli States dopo la meritata vittoria agli Eurovision Song Contest.

Chi è Baltimora il vincitore di X Factor 2021

Le esibizioni dei Maneskin

Con una piattaforma sospesa in aria Damiano ha raggiunto i compagni sul palco della finalissima, con Beggin hanno mandato in estasi il pubblico presente, poi la seconda esibizione dove hanno cantato, suonato e ballato tre delle loro canzoni di maggiore successo: "I wanna be your slave" (certificato disco d’oro negli Stati Uniti per aver venduto più di mezzo milione di copie), "Zitti e buoni" e "Mamma mia".

Ludovico Tersigni, il conduttore, per annunciarli li ha introdotti così: "Sono partiti da qua e hanno fatto il giro del mondo, per citarli tornano a casa". 

Per i Maneskin il 2021 è stato un anno d'oro e hanno collezionato successi su successi: la vittoria agli MTV Europe Music Awards come migliore artista rock, la candidatura agli American Music Awards con Beggin, l'apertura del concerto dei Rolling Stones, l'esibizione durante il programma di Jimmy Fallon The Tonight Show e ovviamente il trionfo agli Eurovision.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maneskin star a X Factor, i Coldplay 'zitti e buoni': la confessione di Chris Martin

Today è in caricamento