Domenica, 1 Agosto 2021
inarrestabili

I Maneskin in vetta al mondo: primi nella global chart di Spotify

La band ha conquistato lo straordinario risultato con 'Beggin': l'’annuncio attraverso un post su Instagram che li mostra bambini

I Maneskin (Instagram @maneskinofficial)

Non si ferma il successo internazionale dei Maneskin, in testa alla global chart di Spotify con il brano 'Beggin" che si aggira sui 7,5 milioni di stream. L'annuncio è stato dato attraverso il profilo della stessa band con un post in cui i quattro componenti della band romana sono ritratti da bambini e che recita in inglese: "These kids just made it to the first place in the global chart". Ovvero: "Questi ragazzi sono appena arrivati al primo posto nella classifica globale".

Nella chart global di Spotify, i Maneskin sono seguiti al secondo posto da 'Good 4 u' di Olivia Rodrigo e al terzo posto da 'Bad Habits' di Ed Sheeran. La notizia arriva all'indomani dell'approdo dei Maneskin a Times Square, dove sono stati protagonisti per una settimana del mega Billboard di Spotify che pubblicizza anche una playlist a loro dedicata, "This Is Maneskin". E il pubblico americano, evidentemente, sta dimostrando di gradire.

I Maneskin sul New York Times

Nelle scorse settimane, il New York Times ha dedicato un articolo alla band romana composta da Damian David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio, chiedendosi: "Hanno vinto l'Eurovision. Possono conquistare il mondo?". Per il New York Times, anziché scomparire dalla scena come di solito accade agli artisti che vincono l'Eurovision una volta spenti i riflettori della manifestazione, i Maneskin sembrano invece destinati a consolidare la loro fama con ambizioni internazionali, anche grazie alla possibile collaborazione con un manager del calibro di Simon Cowell che succederebbe a Marta Donà con cui hanno di recente interrotto i rapporti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Maneskin in vetta al mondo: primi nella global chart di Spotify

Today è in caricamento