rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Musica

"Caro Babbo": la canzone che Marco Masini dedicò al padre Giancarlo, ora scomparso

Il cantante colpito dal grave lutto. Nel 1990, nel suo album d'esordio, dedicò una canzone al padre

È morto il padre del cantante fiorentino Marco Masini. In tanti, tra amici e fan, hanno fatto sentire la propria vicinanza all'artista in questo momento.

Nel suo discorso d'esordio nel 1990 Marco Masini inserì una canzone ispirata proprio al padre, dal titolo "Caro Babbo", scritta insieme a Giancarlo Bigazzi e Giuseppe Dati. L'album si intolava proprio "Marco Masini".

Un rapporto stretto il loro, ma anche difficile. Nel testo della canzone riaffiorano alcuni ricordi di Masini, prima bambino, poi adolescente e infine più maturo.

"Caro babbo", la canzone di Marco Masini dedicata al padre

Il brano nacque in realtà come una lettera scritta per il padre da Masini ma mai consegnata, come ha raccontato il cantante. Il padre Giancarlo lo scoprì soltanto dopo aver ascoltato il disco.

"Mi sembravi altissimo quando ero piccolino / Eri il mio gigante buono che giocava a nascondino / mi batteva forte il cuore mentre stavo ad aspettare / felice di nascondermi ma anche di farmi trovare", sono le prime parole della canzone. Poco più avanti però Masini ricordava nel testo come i rapporti con il padre si fossero induriti: "Sei però rimpicciolito i primi anni della scuola / tornavi tardi a casa e la mamma sempre sola / mi svegliavo d'improvviso e vi sentivo ancora urlare / eri sempre più nervoso e non mi stavi ad ascoltare".

Con gli anni quel padre così amato e ammirato dal piccolo Masini era diventato una figura sempre più dura e distante, fino ad essere "a un tratto il mio nemico". "Eri assente irraggiungibile / io ti odiavo e te lo dico / eri in sogno l'uomo nero / eri a un tratto il mio nemico", cantava Masini. Ma l'amore per il padre non è mai venuto meno e il cantante tendeva le braccia verso di lui. "Cosa aspetti ad arrivare / babbo se mi sei amico / Era dolce era dolcissimo / l'ho capito e te lo scrivo".

Lutto per Marco Masini, è morto il padre Giancarlo: i messaggi di cordoglio di amici e fan 

"Caro Babbo" di Marco Masini, il video della canzone

Significativamente, "Caro Babbo" si intitola poi una raccolta che Marco Masini pubblicò nel 2006, "storia in versi e note di un cantautore ma, soprattutto, di un uomo che ha saputo trovare la forza di dire basta per poi ricominciare, contando su una grande consapevolezza", con alcuni dei brani più famosi del cantante. T’innamorerai”, “Principessa”, “Ci vorrebbe il mare”, “Ti vorrei”, “Malinconia”, “Vai male a scuola”, “Disperato”, “Raccontami di te”, “Il cielo della vergine”, “Ancora vita è”, “Perché lo fai”, “Vai con lui”, “Caro babbo”, “Il bellissimo mestiere”, “Bella stronza”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Babbo": la canzone che Marco Masini dedicò al padre Giancarlo, ora scomparso

Today è in caricamento