rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Musica

Morgan, sfratto rinviato per motivi di salute dopo un malore

Al cantante è stato prescritto riposo assoluto e per il momento resta nella sua casa di Monza pignorata dal Tribunale

Continua la battaglia di Morgan per difendere la sua casa di Monza, pignorata dal Tribunale e messa all'asta. Lo sfratto, che sarebbe dovuto avvenire venerdì 14 giugno, è stato rinviato per motivi di salute. Al cantante è stato prescritto dal medico riposo assoluto dopo un piccolo malore, quindi almeno per qualche giorno non potrà spostarsi dall'appartamento. 

Tutto rimandato al 25 giugno, anche se il coach di The Voice non sembra intenzionato ad arrendersi. In segno di protesta ha appeso davanti al portone di ingresso alcuni articoli della Costituzione sul diritto al lavoro, l'inviolabilità della libertà personale e lo sviluppo della cultura da parte della Repubblica Italiana, tutti elementi che secondo lui convivono in quella casa.

L'intenzione di Morgan è quella di ricomprare la casa, "svenduta a un terzo del suo valore" come ha fatto sapere, ma a questo punto ha solo una settimana di tempo. 

Morgan, casa all'asta per i debiti con le ex compagne

Morgan continua a precisare che il motivo principale dell'indebitamento è la "gestione fallimentare" del suo denaro da parte di una persona che sarebbe poi sparita. Situazione che gli ha impedito di pagare per anni gli alimenti alle sue due figlie Anna Lou e Lara, nate dalle relazioni con Asia Argento e Jessica Mazzoli. Il cantante ha chiesto aiuto proprio a loro, e mentre la Mazzoli si è schierata dalla sua parte, la storica ex compagna di Morgan, Asia, è stata molto dura nei suoi confronti e non sembra intenzionata a muovere un passo verso di lui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morgan, sfratto rinviato per motivi di salute dopo un malore

Today è in caricamento