Venerdì, 7 Maggio 2021

È morto il batterista Beppe Gemelli, il ricordo di Laura Pausini: “Un’anima speciale”

La cantante ha voluto rendere omaggio su Facebook al musicista scomparso. Al suo post è seguito anche quello di Eros Ramazzotti che ne ha ricordato “l’umanità che tanto manca nei giorni nostri”

Laura Pausini

È morto ieri Beppe Gemelli, nome d’arte di Giuseppe Cazzago, batterista molto noto nell’ambiente musicale italiano con il quale ha collaborato nel corso della sua carriera.

Tra gli artisti italiani che hanno voluto rendergli omaggio con un pensiero, c’è anche Laura Pausini che su Facebook ha voluto salutare il musicista e amico con una foto che lo ritrae insieme al fratello gemello Piero, chitarrista anche lui morto lo scorso anno.

"Ho sperato fino a un secondo fa che la notizia fosse falsa ma non è così. Oggi devo salutare un uomo dall’anima speciale, con il quale a novembre avrei dovuto condividere un progetto che da tanto sognavamo e che stava diventando realtà" - ha scritto la cantante svelando un progetto in corso con lui - "Beppe Gemelli, uno batteristi italiani più importanti, ci ha lasciati…chi conosce la sua storia in musica e personale sa che abbiamo perso un grande uomo. Quante chiacchiere, quante confessioni, aneddoti.. sono sconvolta”.

“Ciao Beppe, ti ho voluto bene da subito. Buon Viaggio, Buon Riposo. Salutami Piero” ha poi concluso, e a lei ha fatto eco il post di Eros Ramazzotti, anche lui segnato dalla notizia della morte dell’amico e collaboratore che ha salutato con una foto su Twitter. 


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto il batterista Beppe Gemelli, il ricordo di Laura Pausini: “Un’anima speciale”

Today è in caricamento