Sabato, 23 Gennaio 2021
il ricordo su instagram

È morto Riccardo Cioni, famoso dj amico di Carlo Conti e Jovanotti

Stroncato da un'improvvisa malattia, aveva 66 anni. Su Instagram il ricordo del conduttore toscano

Dj Riccardo Cioni, foto @Facebook

È morto Riccardo Cioni, uno dei deejay toscani più famosi. Deceduto all'ospedale di Livorno, dove era ricoverato, aveva 66 anni. Non è stato il Covid la causa della morte, come fanno sapere i familiari su Facebook: "Strappato dai propri affetti familiari, a causa di breve ed improvvisa malattia non collegata alla recente epidemia, in data odierna alle ore 12.00, è venuto a mancare Riccardo Cioni - si legge sul suo profilo - Ne danno notizia la moglie, il figlio, i cognati e i nipoti tutti". 

A Natale l'ultimo post su Facebook

Il giorno di Natale il suo ultimo post: "Volevo esprimere i miei più sentiti ringraziamenti ai medici, infermieri e volontari del 2° Padiglione dell’Ospedale di Livorno per l'impegno, la professionalità, la dedizione e la cortesia dimostrata in questi giorni. Con la promessa che, quando l'emergenza Covid sarà alle spalle, organizzerò un evento per ringraziarvi personalmente. Buon Natale e l'Augurio di Felice Anno nuovo".

Cioni aveva iniziato la sua carriera negli anni '70 e ha continuato a essere uno dei disc jokey più contesi da locali e feste all'aperto in Toscana e nel resto d'Italia. Nel corso della sua carriera era riuscito a farsi conoscere anche a livello nazionale in famose trasmissioni tematiche, come 'Discoring'. Tra le sue produzioni più conosciute spiccano 'In America', 'Fog' e 'Arizona'. 

Il ricordo di Carlo Conti

Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sui social da parte di amici e fan cresciuti con i suoi pezzi. Carlo Conti gli ha dedicato un post su Instagram, condividendo una sua foto in consolle: "Oggi se n'è andato un altro pezzo di storia delle radio e delle discoteche. Ciao Riccardo, grande dj full time". Appellativo, questo, che fli fu attribuito per la sua duttilità. Artista, produttore discografico, speaker in radio, Cioni era impegnato praticamente 365 giorni l'anno. Tra i commenti al post di Conti, un pensiero anche da parte di Jovanotti e Cecchetto.

Sotto il post di Carlo Conti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Riccardo Cioni, famoso dj amico di Carlo Conti e Jovanotti

Today è in caricamento