Giovedì, 4 Marzo 2021
sipario

"Epilogue", così finisce la leggenda Daft Punk dopo trent'anni di musica

Oltre 10 milioni di views su YouTube per l'annuncio di scioglimento del duo. Insieme dal 1993, Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo sono stati simbolo del cosiddetto French Touch

I Daft Punk (Crediti YouTube)

Con il video "Epilogue" si chiude la leggenda Daft Punk. Oltre dieci milioni di visualizzazioni su YouTube per la separazione del duo simbolo della musica elettronica transalpina, il cosiddetto 'French Touch' che ha conquistato il mondo con brani iconici come 'One More Time' fino a 'Get Lucky'. Nella suggestiva clip, gli artisti camminano nel deserto del Nevada, muniti ancora del loro proverbiale casco, poi uno dei due innesca una bomba ad orologeria sulla schiena dell'altro e quest'ultimo si fa esplodere. Il congedo al pubblico arriva sullo sfondo di un tramonto accompagnato dalle date '1993-2021' e con l'accompagnamento di un coro che esegue 'Hold on, if love is the answer you're home', tratta dal celebre pezzo 'Touch'. 

Perché i Daft Punk si sono sciolti?

Enigmatici fino all'ultimo, i due, Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo, insieme dal 1993, comunicano la fine della loro collaborazione trentennale con un video altrettanto ermetico, scatenando un mare di reazioni sui social: una media di 32 tweet al secondo, stando ad uno studio di Visibrain, piattaforma francese di monitoragigo web e social media. Altrettanto ignoti restano i motivi dello scioglimento: dopo la pubblicazione del video, anche l'agente dei due ha confermato ufficialmente la separazione al magazine "Variety", senza però fornire ulteriori dettagli. 

Chi erano i Daft Punk

Amici dai tempi di scuola, Thomas Bangalter, 46 anni, e Guy-Manuel de Homem-Christo, 47, si sono imposti come portatori di uno stile musicale sui generis, tra sonorità electro, house e techno. Ad accrescerne il mito, la scelta di mostrarsi sempre con il casco in volto, il che avrebbe consentito loro di condurre una vita tranquilla fuori dalle scene: rarissime le foto senza casco. Il loro primo album esce nel 1997 con la celeberrima 'Around the world', poi una serie di successi che hanno fatto ballare il mondo intero, da 'One More Time' (2000) fino alla piu'recente 'Get Lucky' (2013) interpretata da Pharell Williams. L'ultima esibizione in occasione dei Grammy Awards 2017, quando il duo e The Weeknd hanno eseguito dal vivo I Feel It Coming.

In basso, il video Epilogue dei Daft Punk

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Epilogue", così finisce la leggenda Daft Punk dopo trent'anni di musica

Today è in caricamento