Sabato, 24 Luglio 2021
brutta storia

Guai per Stash, nel mirino le Ferrari a noleggio

Il leader dei The Kolors sarebbe indagato per ricettazione. L'avvocato rigetta le accuse

Stash, foto da Instagram

Brutta storia per Stash. Il leader dei The Kolors è finito nel nuovo filone di indagine aperto dal pm di Milano Giovanni Polizzi su Sonia Carapezzi, 46enne condannata a un anno e 6 mesi per aver sottratto tre milioni di euro dalla ditta Air Protech di Magenta. Antonio Fiordispino - questo il vero nome del cantante -, amico della donna, sarebbe indagato per ricettazione per aver noleggiato due Ferrari e una Maserati pagate da conti riconducibili all'Air Protech. Lo riporta Il Giorno.

Il legale di Stash rigetta l'accusa. L'artista sarebbe sempre stato all'oscuro delle attività illecite dell'amica e soprattutto del fatto che le auto noleggiate venissero pagate con soldi sottratti dalla donna alla ditta in cui era contabile. Da parte di Stash per ora nessun commento alla vicenda.

Stash e il battesimo di lusso della figlia Grace: le foto, tra DeG e il rito in costiera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guai per Stash, nel mirino le Ferrari a noleggio

Today è in caricamento