Venerdì, 18 Giugno 2021
gli omaggi

"Ti verremo a cercare", il cordoglio di politica e musica per la morte di Franco Battiato

Il cantautore è scomparso in queste ore all'età di 76 anni a seguito di una malattia

Franco Battiato

E' unanime il cordoglio per la morte di Franco Battiato. Da Dario Franceschini, ministro della Cultura, a Vasco Rossi, cantautore, sono tanti i volti del mondo della politica e dello spettacolo che ricordano l'artista scomparso in queste ore all'età di 76 anni a seguito di una malattia e al termine di un lungo periodo di lontananza dalle scene. 

Trasversale l'omaggio della politica. "Ci la lasciato un Maestro. Uno dei più grandi della canzone d’autore italiana. Unico, inimitabile sempre alla ricerca di espressioni artistiche nuove. Lascia una eredità perenne", scrive Franceschini. ''Battiato ha emozionato come pochi altri artisti. Buon viaggio, Maestro'', aggiunge il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.  "L'Italia si inchina alla vita, all'opera di Franco Battiato. A Dio Maestro", fa eco Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia.

Franco Battiato e la lotta contro la malattia: due anni fa il ritiro dalle scene

Così gli esponenti del MoVimento 5 Stelle in commissione cultura al Senato: "Oggi è una giornata davvero molto triste, perché ci lascia uno dei più grandi artisti della musica e della cultura italiana. Franco Battiato non è stato solo un cantautore immenso, ma un artista a tutto tondo capace di essere sempre avanti a tutti e di rendere la sperimentazione e la ricerca artistica i valori assoluti della propria produzione. Addio Maestro Franco Battiato, la tua arte resterà immortale e da oggi, ancora di più, ti verremo a cercare". Un omaggio al brano E ti vengo a cercare.

Condoglianze anche da parte di volti di musica e tv. "A te caro Franco, con il cuore colmo di tristezza dedico il mio silenzio nel ricordo delle emozioni e dei sorrisi che mi hai regalato", ricorda Fabio Fazio, mentre Vasco Rossi posta una foto di Battiato e i primi versi di 'Le sinfonie del tempo': Le sento più vicine le sacre sinfonie del tempo/ Con una idea: che siamo esseri immortali/ Caduti nelle tenebre, destinati a errare/ Nei secoli dei secoli, fino a completa guarigione". 

Franco Battiato e gli amori mancati: "Mai stato innamorato. Niente anime gemelle, solo amiche"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti verremo a cercare", il cordoglio di politica e musica per la morte di Franco Battiato

Today è in caricamento