Lunedì, 25 Ottobre 2021
Musica

Tommaso Paradiso lascia i Thegiornalisti: "Per me non esistono più"

Il frontman della band lo ha annunciato sui social senza spiegare i motivi, ma lasciando intendere forti tensioni con gli altri componenti del gruppo. Appena una settimana fa il concerto al Circo Massimo

Una favola iniziata dieci anni fa nel salotto di casa e finita al Circo Massimo. A poco più di una settimana dal concerto evento nella storica arena romana, Tommaso Paradiso annuncia sui social lo scioglimento dei Thegiornalisti.

"Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Uscirà come Tommaso Paradiso. D'ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più dei Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso". Inizia così il lungo messaggio del frontman della band indie, che non spiega i motivi dell'addio ma lascia intendere come da qualche tempo ci fossero tensioni con gli altri componenti del gruppo.

"E' giusto che sia così - si legge ancora tra le ig stories di Paradiso -. E' stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne. I problemi ce li teniamo per noi. A voi deve rimanere tutto l'amore che in questi anni abbiamo condiviso insieme".

"Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che avete finora ascoltato - spiega ancora -. Continuerò a farlo come Tommaso Paradiso". Una separazione dolorosa, ma a quanto pare inevitabile: "Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili. Sono stato in silenzio. Volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale. Credo che non sia nobile spiegarvi il come e il perché di tutto questo. Per ora vi basti sapere che sono stato male. E per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia, altrimenti un sogno può diventare un incubo. Non sono in grado di vivere in un clima di tensione. I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono più". Le canzoni, invece, resteranno per sempre: "Continuerò a cantarle dal vivo, a farvele ascoltare e a farvele gridare" assicura Tommaso Paradiso, che ora si lancia nella carriera solista.

The Giornalisti, dai primi dischi autoprodotti al successo

Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, formano i Thegiornalisti a Roma nel 2009. Si autoproducono i primi due dischi, nati e scritti nel salotto di casa. Così, a settembre 2011 esce 'Vol.1' e qualche mese più tardi pubblicano 'Vecchio'.

Il cambio di rotta avviene alla fine del 2013, quando la band firma con Foolica e, l'anno successivo, fa uscire 'Fuoricampo', disco prodotto da Matteo Cantaluppi che riscuote un ottimo successo di critica e pubblico. A novembre 2014 sono impegnati nel 'Fuoricampo tour', che li vede esibire in tutta Italia registrando nuovi numeri importanti. Nel 2015 Tommaso Paradiso firma la sua prima importante collaborazione: è, infatti, coautore di 'Luca Lo Stesso', il singolo di Luca Carboni in vetta alle classifiche airplay.

Nel 2016 i Thegiornalisti firmano con Carosello Records per l'uscita del nuovo disco 'Completamente Sold Out', certificato Disco d'Oro, conquistando grandi consensi e ricevendo diversi premi, tra cui quelli ottenuti ai Rockol Awards, al Coca Cola Onstage Awards e ai Wind Music Awards, oltre al riconoscimento di PMI come migliore rivelazione del 2016.

'Senza' - canzone che ha dato il titolo alle due date evento di maggio 2017 al Palalottomatica di Roma e al Mediolanum Forum di Milano - ha raggiunto il 1° posto della classifica Viral 50 Italia e il 5° della Viral 50 Global di Spotify. Il singolo 'Pamplona' di Fabri Fibra feat. Thegiornalisti ha conquistato l'airplay radiofonico dopo pochissimi giorni e il Disco d'Oro Digitale. 'Riccione' è il singolo che in meno di una settimana raggiunge il milione di views su Youtube ed entra in top 20 dell'airplay radiofonico come più alta nuova entrata della settimana. Il brano conquista anche il Triplo Disco Di Platino e diventa a pieno titolo il vero tormentone dell'estate: 1° posto dell'airplay radiofonico, 1° posto nella classifica iTunes, secondo posto nella classifica Top 50 Italia di Spotify, oltre 16 milioni di streaming, oltre 60 milioni di views su Youtube e vince il premio 'Rtl 102.5 Power Hits – PMI' come singolo indipendente più suonato dalle radio nell'estate 2017.

A marzo 2018 esce 'Questa nostra stupida canzone d'amore' (doppio disco di platino digitale), brano che, insieme a 'Felicità puttana' (doppio disco di platino digitale) e 'New York' (disco d'oro digitale), ha anticipato 'LOVE' (Carosello Records), l'ultimo album della band pubblicato e certificato disco d'oro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommaso Paradiso lascia i Thegiornalisti: "Per me non esistono più"

Today è in caricamento