rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
happy bday

Vasco Rossi compie 70 anni: la sua carriera "spericolata" diventa un video animato

Per il compleanno dell'artista, l'animazione con le tappe professionali più importanti

Oggi 7 febbraio 2022 Vasco Rossi compie 70 anni. Per celebrare una tappa così importante il rocker di Zocca ha condiviso con i fan un video che celebra la sua strepitosa carriera. "Siamo qui... a quota 70. Al 70esimo piano 'spericolato'" scrive a ridosso del filmato animato postato su Instagram in cui lui è protagonista nonché cronista dei successi che si sono susseguiti nei decenni.

Sulle note di ‘Vita spericolata’, si vede il cantautore chiamare  un ascensore che si apre sui momenti professionali più salienti: al 14esimo piano appare un Vasco adolescente mentre suona una chitarra, al 23esimo corrisponde l’età della fondazione di Punto Radio, al 30esimo lo troviamo a Sanremo, poi il 41, 52, e 64esimo piano lo ritraggono ai grandi concerti negli stadi, fino al 70esimo, quando dall’ascensore spunta una torta con la scritta ‘Vasco. Siamo qui’ sovrastata da due candeline con il numero 70.

Gli auguri degli amici, da Laura Pausini a Nek

Laura Pausini e Biagio Antonacci sono stati fra i primi a fare gli auguri a Vasco Rossi subito dopo la pubblicazione della clip: “Happy Birthday King”, ha scritto sullo stesso social la cantante romagnola. “Auguri profondi”, ha postato invece Antonacci. Anche Jovanotti si è unito al coro di auguri: "Buon compleanno Vasco, ti auguro 70 secoli splendidi a te che in 70 secondi di canzone riesci a infilare la vita di un essere umano così com'è, poetica e cruda, favola e disillusione, illusione e utopia, bellezza e pazzia. Avanti tutta Kom! Oggi festeggiamo te, che festeggi sempre noi con la tua musica". 

Poi l'aneddoto di Nek, accanto a Vasco Rossi 18 anni fa al campo volo di Reggio Emilia "Correva l'anno 2004 - ricorda Filippo Neviani  - Chiedo al suo staff se è possibile fargli un saluto. Tutti estremamente gentili mi dicono di attendere 5 minuti. Non ne passano nemmeno un paio che mi chiedono di raggiungerlo. Eccolo lì davanti a me. Felice e rilassato. Ci guardiamo negli occhi e lui mi dice subito: "C'è Nek ve mo"'. Mi chiede di sedermi e da quel momento passiamo una mezz'ora a parlare di tutto. Di musica naturalmente, dei Rolling Stone che avrebbe voluto vedere in concerto, dell'America, del desiderio di comunicare in modo diretto e schietto e di quella sua voglia, di allora, di ritrovare l'ironia persa che tanto è necessaria nel nostro vivere. Arriva il momento in cui deve prepararsi. Dopo aver chiesto a mia moglie Patrizia di farci una foto, questa appunto, ci siamo salutati con l'augurio di rivederci e più felici. Io uscito da lì lo ero già. Auguri Vasco!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Rossi compie 70 anni: la sua carriera "spericolata" diventa un video animato

Today è in caricamento