Mercoledì, 28 Luglio 2021
il chiarimento

Victoria dei Maneskin molestata dopo un concerto: la bassista fa chiarezza

La voce messa in giro dai fan tedeschi, che hanno pubblicato un video in cui la 21enne sembra piangere

Victoria De Angelis, foto da Instagram

Nelle ultime ore è circolata sul web la notizia di presunte molestie subite da Victoria De Angelis. Una voce messa in giro da alcuni fan tedeschi presenti a un concerto dei Maneskin, in Germania, che dopo la performance - all'uscita del live - hanno ripreso la bassista mentre sembrava piangere. A provocare la reazione della 21enne, sempre secondo questi fan, un uomo che le avrebbe palpato il sedere (provocando la reazione inferocita di Damiano). La presunta aggressione ha fatto il giro di mezzo mondo, provocando l'apprensione dei fan italiani della rockband e costringendo così Victoria a intervenire. 

Il chiarimento di Victoria

Non è andata esattamente così. Anzi, non è andata per niente così. Parola di Victoria, che ha chiarito la vicenda su Instagram: "Ho appena letto quello che alcune persone hanno scritto sulla presunta aggressione della scorsa notte - ha scritto tra le storie - Voglio assicurarvi che sto bene e che non è successo niente. Nessuno mi ha toccata e io non stavo piangendo, ero solo stanca, ecco perché mi toccavo gli occhi in quel video. Grazie comunque per il supporto e le dolci parole, ma davvero non è successo niente. Mi dispiace per questo fraintendimento - ha concluso la bassista - E' tuttavia importante vedere questo tipo di reazioni da parte della gente su un argomento importante e sono vicina a chiunque viva o abbia vissuto situazioni del genere".

Victoria dei Maneskin: "La prima volta che ho provato attrazione per una ragazza è stato disorientante"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Victoria dei Maneskin molestata dopo un concerto: la bassista fa chiarezza

Today è in caricamento