Martedì, 15 Giugno 2021
Musica

Zecchino d’Oro, Anita Bartolomei vince con 'Custodi del mondo': video e testo del brano di Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi

La piccola interprete vincitrice dello storico concorso canoro ha 7 anni ed è di Belforte del Chienti, in provincia di Macerata. "Questa canzone vuole essere un messaggio sociale di speranza e di costruzione di un futuro in armonia con quella che è la nostra madre terra", ha commentato Cristicchi

La vincitrice dello Zecchino d'Oro 2021 Anita Bartolomei

La 63esima edizione dello Zecchino d'Oro si è conclusa con la vittoria di "Custodi del mondo", brano scritto da Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi e cantato dalla piccola Anita Bartolomei, 7 anni, di Belforte del Chienti (Macerata). La finale dello storico concorso canoro si è svolta domenica 30 maggio ed è stata trasmessa in diretta su Rai1 da Carlo Conti dagli studi dell'Antoniano di Bologna e da Mara Venier dallo studio 3 "Fabrizio Frizzi" a Roma. A votare le 14 canzoni in gara ben tre giurie: una Giuria dei Piccoli formata da 10 bimbi provenienti da tutta Italia, il Coro dell'Antoniano e una Giuria dei Grandi (composta da Pupo, Anna Tatangelo, Cristina D'avena, Eleonora Daniele, Katia Ricciarelli, Gabriele Cirilli, Elisabetta Gregoraci ed Elisabetta Ferracini).

Grande soddisfazione per gli autori del brano che ha vinto sugli altri con 565 punti: "Per prima cosa ho chiamato la piccola Anita, le tremava la voce perché non ci eravamo mai conosciuti: è stata bravissima e ha interpretato perfettamente il senso del brano" ha dichiarato Simone Cristicchi: "Aver vinto la 63a edizione dello Zecchino d'Oro è una gioia immensa, specialmente aver vinto con una canzone che vuole essere un messaggio sociale di speranza e di costruzione di un futuro in armonia con quella che è la nostra madre terra". Gli "Questa canzone è stata scritta a partire da un percorso personale di attenzione al pianeta, che vogliamo sia cura di tutti, grandi e piccoli, per cui siamo davvero contenti che sia arrivata al cuore di adulti e bambini. Evidentemente non ci sono argomenti troppo complessi se trovi le parole e la musica giusti" è stato il commento di Gabriele Ortenzi.

Custodi del mondo vince lo Zecchino d’oro: video e testo

Io sono un pittore, sapete cosa vi dico

Metterò tutti i colori a questo mondo antico,

Io sono un bagnino mi piacerebbe salvare

Il mare dalla gente che non smette di sporcare.

Faccio l’orologiaio, sono riuscito a creare

Un orologio per fermare il tempo quando stiamo insieme.

Io sono un pompiere, sapete cosa so fare?

Spegnere in un colpo solo ogni cellulare

Alza la testa e stacci a sentire… ci piace ridere,

Ci piace correre, giocare al vento in piena libertà,

Ci piace vivere,

Parlare agli alberi, è bello perdersi in questa realtà,

Ci piacerebbe sapere l’effetto che fa

Quando qualcuno ci ascolta e riesce a fidarsi di noi.

Io, io sono un cuoco, ho una ricetta segreta

Che mi permette di saziare tutto il mio pianeta,

Io sono un poeta e voglio a te raccontare

Ciò che non posso vedere, ma non smetto di sognare.

Alza la testa e prova a sentire

Ci piace ridere,

Ci piace correre, giocare al vento in piena libertà,

Ci piace vivere, parlare agli alberi, è bello perdersi in questa realtà,

Ci piacerebbe sapere l’effetto che fa

Quando qualcuno ci ascolta e riesce a fidarsi di noi.

Siamo custodi di questo pianeta

Voliamo leggeri con ali di seta

Conoscici in fondo e guardati attorno

C’è posto per tutti

In questo nuovo mondo,

In questo nuovo mondo.

Io sono un bambino, sapete cosa vi dico?

Trasformerò uno sconosciuto in un nuovo amico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zecchino d’Oro, Anita Bartolomei vince con 'Custodi del mondo': video e testo del brano di Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi

Today è in caricamento