Lunedì, 19 Aprile 2021

Ecco "El Nino Nero", il sosia di colore di Nino D'Angelo

Spopola in Cilento un 29enne brasiliano, adottato a 4 anni da una famiglia napoletana, che canta le hit di D'Angelo, con tanto di caschetto biondo platino

Il caschetto biondo platino c'è, la voce suadente pure e non manca l'accorato accento partenopeo: al Sud spopola "El Nino nero", il sosia brasiliano di Nino D'Angelo, "il cantante che fa paura alla Lega: non sono napoletano, ma anche nero".

Con questo slogan di accompagnamento, Nino (nome d'arte di Reginaldo, 29enne originario di Salvador de Bahia, adottato quando aveva quattro anni da una famiglia napoletana di Fuorigrotta), rischia di diventare la stella dell'estate 2012.

Scoperto da Radio Marte, lo scugnizzo "niro niro comm'a cche" spopola nei locali del Cilento e su internet, dopo la locandina del suo spettacolo "Nu scugnizz nir" sta invadendo le bacheche di Facebook a colpi di condivisione e "likes".

Nel circuito dei karaoke da dieci anni, come ha raccontato lui stesso a "Lettera43", el Nino Nero deve la sua fortuna all'incredulità del pubblico, che rimane sorpresa dal sentirlo cantante in dialetto napoletano, e dalle nuove tecnologie: i filmati delle sue esibizini realizzati con i telefoni sono finiti su internet, e poi da lì è partito il passaparola.

Salumiere di giorno (aiuta la famiglia nel negozio di Pianura), sosia di Nino D'Angelo di sera, Reginaldo sa che presto gli "toccherà trovare una identità artistica", affrancandosi dall'imitazione del caschetto biondo più famoso della nostra canzone.

Intanto si gode l'improvvisa notorietà e a settembre uscirà il primo singolo "Senza nu jeans e na maglietta"

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco "El Nino Nero", il sosia di colore di Nino D'Angelo

Today è in caricamento