rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Spettacoli&Tv

Morta Norma Bengell: suo il primo nudo integrale al cinema

Ma l'attrice ha recitato a lungo anche in Italia, collaborando con registi famosi come Alberto Lattuada, Mario Bava e Giuliano Montaldo

L'attrice brasiliana Norma Bengell è morta in un ospedale di Rio de Janeiro a 78 anni.

Il nome della Bengell, interprete e cantante, è legato a un singolare primato: fu lei la prima attrice protagonista di una scena di nudo integrale. Era il lontano 1962 e l'attrice apparve senza veli in una scena del film "Os Cafajestes" diretto da Ray Guerra.

Ma Norma Bengell è stata anche protagonista di numerosi film italiani negli anni Sessanta, interpretando quasi sempre il ruolo di bella e impossibile. Ha lavorato negli anni con Alberto Lattuada ("Mafioso", dove recitò nel ruolo di Marta, a fianco di Alberto Sordi), Pasquale Festa campanile ("La costanza della ragione"), Mario Bava ("Terrore nello spazio"), Giuliano Montaldo ("Una bella grinta").

Ancora nel 1962 recitò ne "La parola data" di Anselmo Duarte, che vince la Palma d'Oro come miglior film al 15esimo Festival di Cannes.

La sua carriera si è divisa tra cinema, telenovelas e musica, collaborando anche con Tom Jobim e Joao Gilberto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta Norma Bengell: suo il primo nudo integrale al cinema

Today è in caricamento