Giovedì, 23 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

"Occidentali's Karma", ecco il vero significato della canzone di Francesco Gabbani

Il cantante ha trionfato al Festival di Sanremo con un brano denso di riferimenti filosofici e giochi di parole, volto ad ironizzare sul modo in cui gli occidentali tentano di "scimmiottare" abitudini proprie della cultura orientale

Francesco Gabbani al Festival di Sanremo 2017 (foto Ansa)

Allegria e acume sono gli ingredienti che hanno portato al successo il brano proposto da Francesco Gabbani al Festival di Sanremo 2017, "Occidentali's Karma". Se grandi e piccini hanno già imparato a memoria i passi della divertentissima coreografia cult proposta sul palco dell'Ariston a corredo della canzone, meno immediato è il significato del testo, comprensibile solo ad un ascolto più attento.

Tra riferimenti filosofici, giochi di parole e immagini bizzarre, il contenuto delle strofe indaga le nostre abitudini quotidiane, sempre in bilico tra l'essere e l'apparire.

L'ironico "j'accuse" di Gabbani va, sin dal principio, a quelli che definisce "internettologi" e "tuttologi del web", ovvero coloro che, pieni di certezze e ossessionati dal mondo social di post e selfie, sono impegnati a consegnare un'immagine falsata della propria vita al servizio del giudizio altrui. 

Per farlo, il cantante di Carrara offre un parallelismo tra la cultura occidentale e quella orientale. L'interprete scherza sul modo in cui gli occidentali cercano di "scimmiottare" le abitudini dell'est, nel tentativo di trovare la stessa serenità interiore, ma spesso con modalità superficiali e frettolose. "Facciamo yoga con l'outfit giusto", ha osservato in un'intervista. 

Ed è per questo che il testo si arricchisce di allusioni alle filosofie orientali, con tanto di citazioni a Buddha e al Nirvana, e, in contemporanea, al patrimonio occidentale, come il "panta rei", aforisma del filosofo della grecia antica Eraclito che significa, appunto, "tutto scorre".

Infine, nel dettaglio, la mitica "scimmia nuda" cui si fa riferimento - ed intenta a ballare sul palcoscenico durante la performance del cantante - è quella descritta nel saggio dello zoologo Desmond Morris, che ha studiato l’evoluzione dell’uomo e dei suoi comportamenti da un punto di vista inusuale, considerandolo al pari di una scimmia senza peli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Occidentali's Karma", ecco il vero significato della canzone di Francesco Gabbani

Today è in caricamento