rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Nomination Oscar 2013: 11 candidature per "Lincoln"

Sorprese e conferme tra le scelte per i premi da assegnare all'85esima Notte degli Oscar. Il film di Spielberg è il film più nominato. Italia a bocca asciutta con una sola candidatura

Com'era da aspettarsi, "Lincoln" di Steven Spielberg sbaraglia il campo e fa incetta di candidature per l'85esima edizione degli Oscar.

Il kolossal ispirato alla vita del sedicesimo presidente degli Stati Uniti ottiene ben 12 nomination, seguito da "Vita di Pi" di Ang Lee, con 11candidature, e "Les Miserables" di Tom Hooper, fermo a quota 8. Bene anche "Argo", il thriller politico di e con Ben Affleck, che si fa notare con sette candidature. A sorpresa, "Amour" di Michael Haneke, già vincitore della Palma d'Oro al Festival di Cannes, guadagna cinque nomination, aggiungendo a quella come miglior film straniero anche quelle per miglior film e miglior regia.

L'Italia rimane delusa: l'unico nome è quello di Dario Marianelli, candidato per la miglior colonna sonora originale di "Anna Karenina" con Keira Kneightley. Niente da fare quindi per Ennio Morricone, tra i favoriti per "Django Unchained" di Quentin Tarantino, per il quale ha composto la canzone "Ancora qui", cantata da Elisa, mentre non sorprende nessuno la nomination di "Skyfall" di Adele per la miglior canzone originale.

Tarantino si può consolare con cinque nomination, anche se manca quella per Leonardo Di Caprio. L'attore, infatti, manca anche quest'anno dalla cinquina dei migliori interpreti.

Per conoscere i vincitori dell'85esimo edizione degli Academy Awards bisognerà aspettare il 24 febbraio, quando il Dolby Theatre di Los Angeles ospiterà la Notte degli Oscar. 

Ecco tutte le nomination, categoria per categoria

Miglior Film: “Beasts of the Southern Wild”, “Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook”, “Zero Dark Thirty”, “Lincoln”, “Les Miserables”, “Vita di Pi”, “Amour”, “Django Unchained”, “Argo”

Miglior Regia: Michael Haneke per “Amour”, Ben Affleck per “Argo”, Ang Lee per “Vita di Pi", Steven Spielberg per “Lincoln”, David O. Russell per “Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook”

Miglior Attore Protagonista: Denzel Washington per “Flight”, Hugh Jackman per “Les Miserables”, Daniel Day-Lewis per “Lincoln”, Joaquin Phoenix per “The Master”, Bradley Cooper per “Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook”

Miglior Attrice Protagonista: Emmanuelle Riva per “Amour”, Quvenzhane Wallis per “Beasts Of The Southern Wild”, Naomi Watts per “The Impossible”, Jennifer Lawrence per “Il Lato Positivo - Silver Linings PLaybook”, Jessica Chastain per “Zero Dark Thirty”

Miglior Attore Non Protagonista: Christoph Waltz per “Django Unchained”, Phillip Seymour Hoffman per “The Master”, Robert De Niro per “Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook”, Alan Arkin per “Argo”, Tommy Lee Jones per “Lincoln”

Miglior Attrice Non Protagonista: Sally Field in “Lincoln”, Anne Hathaway in “Les Miserables”, Jacki Weaver in “Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook”, Amy Adams in “The Master”,  Helen Hunt in “The Sessions”

Miglior Film D’Animazione: “Brave – Ribelle”, “Frankenweenie”, “ParaNorman”, “Pirati! Briganti da strapazzo”, “Ralph Spaccatutto”

Miglior Film Straniero: “Amour” (Austria), “Kon-Tiki” (Norvegia), “No” (Cile), “A Royal Affair” (Danimarca), “War Witch” (Canada)

Miglior Sceneggiatura Originale: Michael Haneke per “Amour”, Quentin Tarantino per “Django Unchained”, John Gatins per “Flight”, Wes Anderson e Roman Coppola per “Moonrise Kingdom”, Mark Boal per “Zero Dark Thirty”

Miglior Sceneggiatura Non Originale: Chris Terrio per “Argo”, Lucy Alibar e Benh Zeitlin per “Beasts of the Southern Wild”, David Magee per “Vita di Pi”, Tony Kushner per “Lincoln”, David O. Russell per “Silver Linings Playbook”

Miglior Canzone Originale: “Before My Time” da “Chasing Ice”, “Everybody Needs A Best Friend” da “Ted”, “Pi’s Lullaby” da “Vita di Pi”, Skyfall” da “Skyfall”, “Suddenly” da “Les Misérables”

Miglior Colonna Sonora:  “Anna Karenina” di Dario Marianelli, “Argo” di Alexandre Desplat, “Vita di Pi” di Mychael Danna, “Lincoln” di John Williams, “Skyfall” di Thomas Newman

Migliori Effetti Visivi: “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, “Life of Pi”, “Marvel’s The Avengers”, “Prometheus”, “Snow White and the Huntsman”

Miglior Sonoro: “Argo”, “Les Misérables”, “Vita di Pi, “Lincoln”, “Skyfall”

Montaggio del Suono: “Argo”, “Django Unchained”, “Vita di Pi”, “Skyfall”, “Zero Dark Thirty”

Miglior Cortometraggio: “Asad” di Bryan Buckley e Mino Jarjoura, “Buzkashi Boys” di Sam French e Ariel Nasr, “Curfew” di Shawn Christensen, “Death of a Shadow (Dood van een Schaduw)” di Tom Van Avermaet e Ellen De Waele, “Henry” di Yan England

Miglior Cortometraggio d’Animazione:  “Adam and Dog” di Minkyu Lee, “Fresh Guacamole” di PES, “Head over Heels” di Timothy Reckart e Fodhla Cronin O’Reilly, ”Maggie Simpson in “The Longest Daycare”” di David Silverman, “Paperman” di John Kahrs

Miglior Scenografia: “Anna Karenina”, “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, “Les Misérables”, “Vita di Pi”, “Lincoln”

Miglior Makeup: “Hitchcock”, “The Hobbit: An Unexpected Journey”, “Les Misérables”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomination Oscar 2013: 11 candidature per "Lincoln"

Today è in caricamento