rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Spettacoli&Tv

Paolo Liguori rinviato a giudizio per diffamazione all'ex arbitro Nicola Rizzoli

“Rizzoli è bianconero, statemi a sentire” disse il giornalista parlando dell'ex arbitro internazionale e nuovo designatore della Serie A costituitosi parte civile

Paolo Liguori è stato rinviato a giudizio a Bologna per diffamazione nei confronti di Nicola Rizzoli, ex arbitro internazionale e nuovo designatore della Serie A. Lo ha deciso il giudice Gianluca Petragnani Gelosi, all’esito dell’udienza preliminare.

Come riporta Fantagazzetta, "Rizzoli è bianconero, statemi a sentire” disse il direttore di TgCom24 l’8 febbraio del 2016 sull’ex arbitro internazionale, costituitosi parte civile.

Il giornalista intervenne prima a Radio Kiss Kiss e poi nella trasmissione Mediaset Tiki Taka, e in prossimità di Juventus-Napoli commentò così l’immintente designazione: “E’ sicuro, matematico, che ci sarà un errore arbitrale allo stadio di Torino a favore della Juventus (...) Se vogliono smentirmi designano Orsato, ma se designassero Rizzoli, è certezza che ci saranno errori. Il bianconero è forte, statemi a sentire".

Il processo è fissato per il 14 maggio del 2018. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Liguori rinviato a giudizio per diffamazione all'ex arbitro Nicola Rizzoli

Today è in caricamento