rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Colpito dal microfono al concerto dei Litfiba: fan fa causa a Piero Pelù

Il lancio dell’oggetto durante il concerto reunion dei Litfiba al Forum di Assago ha causato una ferita al piede di Roberto Moncata, ristoratore modenese che è ricorso alle vie legali

“Prometto che dai prossimi concerti mi farò scotchare meglio il microfono così quando lo farò girare alla velocità del drone non si staccherà e non rischierò di ammazzare qualcuno sugli spalti. Parola del Diablo”. Così scriveva sul proprio profilo social Piero Pelù – tornato sul palco con i Litfiba a Milano – lo scorso 25 marzo, dopo un incidente occorso durante la sua performance musicale.

Una promessa che evidentemente non è servita granchè, come ha scoperto a sue spese Roberto Moncata, un ristoratore modenese che lo scorso venerdì era tra i fans del Forum di Assago per assitere al concerto di Pelù e soci. Moncata è infatti stato colpito dal microfono che impsovvisamente si è staccato dal filo ed è piombato giù dal palco.

Come fa sapere Modena Today, il 35enne modenese ha subito un trauma ad un malleolo – fortunatamente non così grave – ed è ricorso alle cure del pronto soccorso. Dopo aver perso parte del concerto ed essere rientrato in città, ha preso la decisione di fare causa al cantante.

"Chi mi conosce sa che persona sono, sa che l'ultima cosa che voglio è finire sotto i riflettori" – ha spiegato Moncata sul proprio profilo Facebook dopo molte polemiche nate sulla sua decisione - "Volevo solo mandare un messaggio per un episodio che è già successo un'altra volta, ferendo un'altra persona. Di fianco a me al concerto c'erano anche famiglie con bimbi piccoli! Mi è andata bene che mi ha preso il piede, se finiva adosso a una bimba oggi i vostri commenti invece di esser di disprezzo verso di me sarebbero stati di sconforto verso una persona che magari potrebbe aver perso un occhio".

Il 35enne ha poi spiegato che l'infortunio gli ha causato difficoltà sul lavoro, faticando a muoversi e dovendo gestire l'attività del suo bar-ristorante in via Talgio. In più, ha annunciato che se la causa lo vedrà vincitore, la somma di risarcimento verrà donata all'associazione Aut Aut che si occupa di autismo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito dal microfono al concerto dei Litfiba: fan fa causa a Piero Pelù

Today è in caricamento