Mercoledì, 22 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

"Amici come noi": Pio e Amedeo al cinema

Da "Le iene" al grande schermo, gli ultras tamarri sono i protagonisti del nuovo film prodotto da Pietro Valsecchi

La comicità demenziale di Pio e Amedeo, i famosi ultras de "Le Iene", arriva al cinema con il film "Amici come noi", diretto da Enrico Lando e prodotto da Pietro Valsecchi, lo stesso produttore con cui Checco Zalone ha sbancato in tutti questi anni al box office.

Il film esce il 20 marzo in 437 copie, un numero molto alto per due esordienti, ma come ha spiegato ironizzando Pietro Valsecchi alla presentazione del film: "loro sono due tamarroidi e possono andar bene perché c'è un pubblico di tamarri". Amedeo gli ha fatto eco con una battuta: "Lui ha fatto il film con noi perché abbiamo una famiglia numerosa e andranno tutti al cinema".

La commedia racconta la storia di due amici foggiani, soci in un'agenzia di pompe funebri: uno dei due lascia la futura moglie (Alessandra Mastronardi) alla vigilia delle nozze e i due fuggono verso il nord, da Roma a Milano, in cerca di fortuna, organizzando finti rapimenti di pappagalli e improvvisando provini come calciatori.

"Loro due sono comici veri e hanno fatto un film fresco, leggero, divertente" ha affermato Valsecchi. Amedeo ha ironizzato: "Valsecchi ci ha chiamato perché avanzavano i soldi del catering di Checco Zalone". In attesa di vedere se si avvicinerà agli incassi del barese Zalone, il duo delle Iene si è già avvicinato al mondo del cinema di Hollywood, facendo uno scherzo a Paolo Sorrentino proprio nel giorno della vittoria agli Oscar: "Sorrentino è rimasto male perché gli abbiamo fatto credere che avrebbe incontrato Di Caprio, invece ha trovato noi - ha detto Pio - Gli vogliamo lanciare un messaggio: se ci chiami per 'La grande bellezza 2 - La vendetta' noi veniamo, e ci portiamo anche Leonardo Di Caprio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amici come noi": Pio e Amedeo al cinema

Today è in caricamento