Lunedì, 20 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Baudo "abbandonato" da mamma Rai: l'ira del conduttore

Da oltre un anno da Viale Mazzini arrivano promesse di nuovi progetti, ma puntualmente svanisce tutto nel nulla

Sventola bandiera bianca Pippo Baudo, ormai da qualche anno fuori dalla rosa dei conduttori di punta della Rai. Il direttore Giancarlo Leone gli aveva parlato di diversi progetti, ma finora si è sempre concluso tutto con un nulla di fatto.

Il conduttore, elegantemente "riciclato" nella giuria di "Si può fare", ha perso le speranza e ha sfogato tutta la sua delusione in una recente intervista a TvBlog: "E' passato un anno e non è successo niente, non riesco a capire questo silenzio, questa assenza. Le dichiarazioni dell'anno scorso non hanno avuto alcun seguito. Ho fatto tutto nella vita, non è che io debba fare delle cose ancora. Soltanto mi ritengo ancora valido e non riesco a capire perché si è deciso in questo senso. Non capisco la mancanza di attenzione del prossimo, ma non me ne dolgo più di tanto, anche se ci rimango male". 

Qualche proposta è arrivata invece da altre aziende, ma su questo Baudo ha le idee chiare: "Chi ho pensato, ma al momento di chiudere ho rifiutato. Perché io sono un inguaribile personaggio legato alla vita della Rai. La Rai non è più quella di una volta, ma rimane la Rai. E' la mia cuccia. Sono nato con la Rai e morirò senza altre avventure televisive su altre reti".

Quantomeno un "premio fedeltà"...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baudo "abbandonato" da mamma Rai: l'ira del conduttore

Today è in caricamento