rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

"Breaking Dawn 2" su tutti ai Razzie Awards: 11 nomination

Boom di nomination per l'ultimo capitolo della saga di "Twilight" agli anti-Oscar dedicati ai peggiori film dell'anno. Kristen Stewart e Robert Pattinson candidati come peggiori attori

In attesa di sapere le nomination degli Oscar, Hollywood si diverte con quelle dei Razzie Awards, ossia i premi "pernacchia" che ogni anno vengono assegnati ai film più brutti della stagione.

"Breaking Dawn - Parte 2" ha fatto incetta di nomination, portandosene a casa addirittura 11. Tra queste ci sono quella per il peggior film, i peggiori attori protagonisti (Kristen Stewart e Robert Pattinson) e quelli non protagonisti (Taylor Lautner e Ashley Greene).

Otto nomination per "Indovina perché ti odio", la commedia firmata da Adam Sandler e Andy Samberg.

Non va meglio a "Battleship" di Peter Berg, l'esordio al cinema di Rihanna,  che ne colleziona sette. Ma ci sono anche "Resident Evil. Retribution" con Milla Jovovich e "Ghost Rider 2: Spirito di vendetta" con Nicholas Cage.

I vincitori degli anti-Oscar saranno annunciati il 23 febbraio, il giorno prima della cerimonia di consegna degli Academy Awards.

Per il peggior film sono in gara "Breaking Dawn - Parte 2", “Battleship”, “The Oogieloves in Big Balloon Adventure”, “Indovina perché ti odio” e “Una bugia di troppo”.

Le cinque nomination per il peggior regista vanno a Sean Anders per “Indovina perché ti odio”, Peter Berg per “Battleship”, Bill Condon per “Breaking Dawn - Parte 2", Tyler Perry per “Good Deeds” e “Madea’s Witness Protection” e John Putch per “Atlas Shrugged: Part II".

Kristen Stewart colleziona addirittura ben due nomination nella categoria "peggior attrice": oltre al ruolo di Bella, la sua interpretazione in "Biancaneve e il cacciatore" è in lizza per il premio. Ma è in buona compagnia: con lei ci sono Katherine Heigl in "One for the Money", Milla Jovovich per "Resident Evil. Retribution", Tyer Perry in "Madea's Wietness Protection" e Barbra Streisand in "The Guilt Trip".

I peggiori attori nominati sono  Nicolas Cage in “Ghost Rider 2 – Spirito di vendetta” e “Solo per vendetta”, Eddie Murphy in “Una bugia di troppo”, Robert Pattinson in “Breaking Dawn - Parte 2”, Tyler Perry in “Alex Cross” e “Good Deeds”, Adam Sandler in “Indovina perché ti odio”.

La categoria maschile per i peggiori attori non protagonisti comprende David Hasselhoff in “Piranha 3-DD”, Taylor Lautner in “Breaking Dawn - Parte 2”, Liam Neeson in “Battleship” e “La furia dei Titani” (doppia nomination anche per lui), Nick Swardson in “Indovina perché ti odio” e Vanilla Ice in “Indovina perché ti odio”, mentre per le donne sono in gara Jessica Biel in “Quello che so sull’amore” (il film americano di Gabriele Muccino massacrato dalla critica usa) e “Total Recall”, Brooklyn Decker in “Battleship” e “Cosa aspettarsi quando si aspetta”, Ashley Greene in “Breaking Dawn - Parte 2”, Jennifer Lopez in “Cosa aspettarsi quando si aspetta”, Rihanna in “Battleship”

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Breaking Dawn 2" su tutti ai Razzie Awards: 11 nomination

Today è in caricamento