rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Ritrovata Sinead O'Connor: "Sta bene, ora è in ospedale"

La cantante era uscita domenica per un giro in bicicletta a Chicago attorno alle 13 e aveva fatto perdere le sue tracce: si temeva il suicidio

La cantante Sinead O'Connor è stata ritrovata dalla polizia e non è più considerata dispersa. Lo riporta il Washington Post.

La cantante era uscita domenica per un giro in bicicletta a Chicago attorno alle 13 e aveva fatto perdere le sue tracce. Secondo l'allerta pubblicato dagli agenti il caso O'Connor era classificato come "suicida scomparsa".

L'artista si trova in trattamento dallo scorso novembre, quando aveva lasciato una lettera alla sua famiglia annunciando il suo suicidio.

Dopo lo straordinario successo di fine anni ottanta, per la O'Connor le difficoltà non sono mancate. La situazione è precipitata il 29 novembre 2015, quando sulla sua pagina Facebook dichiarava "Le ultime due notti mi hanno distrutto. Ho preso un'overdose. Non c'è altro modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, sono in un hotel da qualche parte in Irlanda, sotto un altro nome"e subito dopo aggiungeva: "Finalmente vi siete sbarazzati di me". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata Sinead O'Connor: "Sta bene, ora è in ospedale"

Today è in caricamento