Giovedì, 6 Maggio 2021

Sacha Baron Cohen lascia il film su Freddie Mercury

Deadline parla di divergenze di opinione tra l'attore e i restanti membri dei Queen, che avrebbero voluto dare al biopic un taglio più "edulcorato"

Dopo aver acceso le speranze dei fan, Sacha Baron Cohen ha deciso di lasciare il progetto del film su Freddie Mercury.

L'attore infatti avrebbe dovuto interpretare il cantante dei Queen in un biopic che si sarebbe dovuto iniziare a girare entro la primavera 2014, con l'approvazione di Brian May, Roger Taylor e John Deacon.

I fan erano contenti, i Queen pure, Cohen stava addirittura prendendo lezioni di canto per interpretare meglio il ruolo.

Qualcosa però è andato storto e, come ha rivelato il sito Deadline, Sacha Baron Cohen ha abbandonato il film.

Secondo Deadline, Cohen si sarebbe scontrato con i rimanenti membri dei Queen che avrebbero voluto dare una versione "pulita" della vita di Freddie Mercury, mentre l'attore di "Borat" avrebbe preferito un approccio più "controverso".

A questo punto il biopic su Mercury rimane senza attore protagonista e senza regista, visto che ancora la band non ha trovato l'accordo sul nome (si era parlato di Tom Cooper, autore de "Il discorso del re" ma i Queen pare abbiano respinto l'idea).

Resta da vedere se il progetto avrà un futuro. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacha Baron Cohen lascia il film su Freddie Mercury

Today è in caricamento