rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sanremo 2013

Sanremo 2013: regolamento e televoto

Ecco come si vota a Sanremo 2013: tutto sul regolamento e sul televoto per il Festival

La novità principale di Sanremo 2013 consiste nel meccanismo della gara tra i 14 artisti della sezione Campioni (ossia i Big): ciascuno di loro presenterà due canzoni in gara e solo una verrà scelta come brano per partecipare alla competizione. La serata evento "Sanremo Story", con le canzoni della storia del Festival interpretate dai Big insieme a ospiti musicali italiani e/o internazionali, non prevede votazioni. 

Nando Pagnoncelli ha spiegato in conferenza stampa come si vota a Sanremo: il voto del pubblico da casa "costituirà un quarto dei risultati della serata finale" e la Giuria di Qualità, in base al meccanismo di quest'anno, non potrà "capovolgere eccessivamente la direzione presa dal televoto". I tre finalisti si esibiranno nuovamente e ci sarà ancora il televoto più la Giuria di Qualità e la media di questi due voti decreterà il vincitore del Festival.

Il programma è già stato deciso: i Big presenteranno le loro canzoni nel corso delle prime due serate e a scegliere quale delle due canzoni resterà in competizione sarà il pubblico tramite televoto e la Giuria della Stampa del Festival. Mercoledì 13 e Giovedì 14 si esibiranno anche gli 8 Giovani: anche per loro vale il sistema di votazione misto al 50 per cento tra televoto e Giuria della Stampa per determinare le canzoni ammesse alla quarta serata.

I 14 Big di Sanremo 2013

Giovedì si riascolteranno tutte e 14 le canzoni dei Big rimaste in competizione. Sulla base dei voti ricevuti nella serata sarà stilata una classifica provvisoria che potrà essere nota e che peserà per il 25 per cento nella determinazione della graduatoria finale.

Venerdì 15 sarà dedicato a "Sanremo Story" e all'interpretazione-esecuzione delle quattro canzoni finaliste della categoria Giovani. Entra in scena la Giuria di Qualità, composta da 10 personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura. Si avrà una votazione con sistema misto della Giuria di Qualità e del pubblico tramite televoto: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria complessiva. La canzone con il voto più alto sarà proclamata vincitrice. 

Sanremo 2013: i sei cantanti ammessi alla sezione Giovani

La serata finale di sabato 16 febbraio si aprirà ancora con l'interpretazione-esecuzione delle 14 canzoni in gara, con votazione con sistema misto della Giuria di Qualità, del pubblico con il televoto e con il computo dei risultati ottenuti nella serata di giovedì.

I voti del pubblico di sabato verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti del pubblico di giovedì e per i voti della Giuria di Qualità: i tre distinti risultati percentualizzati avranno il seguente peso nella determinazione della graduatoria complessiva: il 25% il voto del pubblico di giovedì, il 25% il voto del pubblico di sabato, il 50% il voto della giuria di qualità.

Ci sarà una nuova interpretazione-esecuzione delle tre canzoni col punteggio complessivo più elevato e nuova votazione con sistema misto della Giuria di Qualità e del pubblico attraverso il sistema del televoto. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria di Qualità: i due distinti risultati percentualizzati peseranno entrambi per il 50% nella determinazione della graduatoria delle tre canzoni-artisti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2013: regolamento e televoto

Today è in caricamento