rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sanremo 2014

Sanremo 2015: il Festival sogna Fiorello

Il direttore di Raiuno Giancarlo Leone pensa già alla prossima edizione: "Chiederò di nuovo a Fazio. Fiorello passerebbe davanti a tutti"

La 64esima edizione del Festival di Sanremo si è appena conclusa, ma la grande macchina organizzativa si è già messa in moto per il prossimo anno. Si dovrà puntare sul fattore novità per riscattarsi dal flop di ascolti di quest'anno, forse a partire dalla conduzione.

La coppia Fazio-Littizzetto, al suo secondo anno consecutivo di Festival, potrebbe però venire confermata: "Chiederò a Fazio se ha progetti per l'anno nuovo - ha dichiarato il direttore di Raiuno, Giancarlo Leone - Si prenderà un mese e se avrà un piano lo condivideremo, se no mi guarderò in casa. Non mi rivolgerò ad artisti che lavorano per altri canali".

La prossima edizione esclude quindi un'eventuale conduzione di Paolo Bonolis: "Abbiamo artisti in Rai che vanno valorizzati - ha continuato Leone - e dopo Fazio il primo della lista è Carlo Conti, che non ha mai fatto il Festival". L'unica eccezione sarebbe Fiorello: "Se volesse condurre il Festival passerebbe davanti a tutti ma lui non appartiene alla categoria dei presentatori, è un extraterreste. Lui lo sa e non ha più bisogno che gli chieda di presentare Sanremo, basta che venga da me entro maggio-giugno".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2015: il Festival sogna Fiorello

Today è in caricamento