rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Sanremo 2017, il trionfo di Francesco Gabbani

Il cantautore toscano vince il Festival con "Occidentali's Karma". Seconda classificata Fiorella Mannoia, terzo posto per Ermal Meta che vince il premio della critica

Il vincitore della 67esima edizione del Festival di Sanremo è Francesco Gabbani con "Occidentali's Karma". Seconda classificata la super favorita Fiorella Mannoia con "Che sia benedetta", terzo posto per Ermal Meta a cui va anche il premio della critica per "Vietato morire". 

Dopo "Amen", il brano con cui l'anno scorso ha vinto nelle Nuove Proposte, Gabbani fa il bis a Sanremo, ma stavolta tra i big. La sua canzone è già un tormentone, merito dell'arrangiamento travolgente, del testo bislacco e divertente, e anche della simpatica scimmia che si porta sul palco per un balletto banalissimo che tutti, almeno una volta, abbiamo certamente emulato canticchiando davanti allo specchio.

Una finale ricca di emozioni, dalla straordinaria performance di Zucchero, il miglior ospite di questo Festival, all'incursione di Maurizio Crozza, e ancora l'energia di Alvar Soler, la simpatia di Enrico Montesano e una straordinaria Geppy Cucciari. 

LEGGI IL COMMENTO DELLA SERATA

Cala il sipario sul Festival di Sanremo, l'ultimo firmato Carlo Conti, che per l'occasione ha voluto accanto a sè un'altra mattatrice della tv, e il risultato è stato il grande evento che abbiamo visto.

LA DIRETTA

Ore 00:45
Arriva la classifica fino al quarto posto: 16esimo Clementino, 15esimo Alessio Bernabei, 14esimo Chiara, 13esimo Marco Masini, 12esimo Lodovica Comello, 11esimo Michele Zarrillo, decimo posto Samuel, al nono posto Bianca Atzei, ottavo posto per Elodie, settimo Fabrizio Moro, sesto Sergio Sylvestre, quinta Paola Turci, quarto posto Michele Bravi. I tre finalisti sono Fiorella Mannoia, Ermal Meta e Francesco Gabbani.

Ore 00:40
L'ultimo ospite della serata e di questo Festival, Alvaro Soler. Tra poco la classifica.

1-69-11

Ore 00:25
Straordinaria Geppy Cucciari, che racconta un'esilarante storia di Maria De Filippi in perfetto stile "C'è posta per te", poi si prende il palco, fa il suo divertentissimo show, ed emoziona con il suo monologo sull'importanza di chiedere scusa e conoscere la verità, ricordando anche Giulio Regeni.

Ore 00:00
Sul palco Enrico Montesano, divertentissima la sua gag. Ma è la gara l'unica vera protagonista di questa serata, e si ricomincia senza sosta. E' il momento di Samuel con "Vedrai", poi l'ultimo big Michele Bravi che canta "Il diario degli errori". 

Ore 23:40
Premio alla carriera a Rita Pavone. La cantante, 55 milioni di dischi venduti in tutti il mondo, canta "Cuore" accompagnata dall'orchestra, e da Carlo Conti e Maria De Filippi che ballano dietro le quinte. Tornano a esibibirsi i big, prima Ermal Meta con "Vietato morire", poi Lodovica Comello con "Il cielo non mi basta". 

1-69-10

Ore 23:00
Ricomincia la gara con Paola Turci che canta "Fatti bella per te", apprezzatissima, anche lei è tra i favoriti. Poi c'è Bianca Atzei con "Ora esisti solo tu", con cui ieri sera non ha trattenuto le lacrime guardando il suo Max Biaggi in prima fila. Fa il suo ingresso la bellissima Tina Kunakey Di Vita, è lei che presenta un altro tra i favoriti, Francesco Gabbani con "Occidentali's Karma", dopo di lui Chiara con "Nessun posto è casa mia" e Clementino con "Ragazzi fuori".

1-69-9

Ore 23:35
Torna Zucchero e l'Ariston si infiamma con "Partigiano Reggiano". Emozionante il ricordo di Luciano Pavarotti, suo grande amico, per cui ha scritto "Miserere", che poi canta, duettando con la voce del grande tenore. E' standin ovation. 

1-69-8

Ore 22.10
Maurizio Crozza 
all'Ariston per l'ultima copertina. Entra a sorpresa imitando il senatore Razzi, esilarante la gag con Carlo Conti, infine una canzone in cui sbeffeggia Trump. Grandi applausi per lui, che si è decisamente riscattato dai fischi del 2013. Poi un altro grande spettacolo, Just Some Motion insieme al corpo di ballo sul palco per una bellissima coreografia sulle note di "All night" cantata da Mina. E' il momento di un altro big, Marco Masini con "Spostato di un secondo". 

1-69-7

Ore 22:00
Riprende la gara con il quinto campione della serata, Fabrizio Moro che canta "Portami via", dopo Alessio Bernabei con "Nel mezzo di un applauso". 

Ore 21:40
E' il momento della super favorita Fiorella Mannoia con "Che sia benedetta", elegantissima in un abito lungo rosso, un'interpretazione intensa la sua. Dopo la perfomance grandi risate con la divertente Diana Del Bufalo, al Festival con Alessandra Mastronardi e Giulia Buscemi per presentare la nuova fiction "C'era una volta Studio Uno".

1-69-6

Ore 21:15
A sorpresa subito il primo super ospite, Zucchero. Strepitosa la sua "Ci si arrende", ma è solo un assaggio. Inizia la gara, la prima ad esibirsi è Elodie con "Tutta colpa mia", ormai perfetta padrona del palcoscenico, dopo di lei Michele Zarrillo con "Mani nelle mani" e Sergio Sylvestre con "Con te", una voce che buca.

1-69-5

Ore 20:53
Aprono la serata i Ladri di Carrozzelle, band di musicisti diversamente abili, emozionatissimi, poi Carlo Conti chiama sul palco una rappresentanza dell'Arma dei Carabinieri, a loro il ringraziamento per quello che fanno ogni giorno. Emozionante il pensiero per uno degli uomini scomparsi nella tragedia di Rigopiano, carabiniere, e papà di Samuel, che in quella tragedia ha perso anche la mamma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2017, il trionfo di Francesco Gabbani

Today è in caricamento