Sabato, 24 Luglio 2021
Sanremo 2018

Enzo Avitabile e Peppe Servillo a Sanremo 2018 con "Il coraggio di ogni giorno": testo

Il grande musicista napoletano porta al Festival insieme a Peppe Servillo un brano autobiografico

Enzo Avitabile debutta al Festival di Sanremo con “Il coraggio di ogni giorno”. Sul palco dell’Ariston con lui ci sarà anche Peppe Servillo in un dialogo, più che un duetto, per un testo autobiografico che parte da Scampia firmato anche da Gino Pacifico.

La canzone è uno dei due inediti di “Pelle differente”, raccolta antologica di 28 canzoni che ripercorre la carriera del cantautore napoletano, raccontata nel 2012 dal regista premio Oscar Jonathan Demme.

Sanremo 2018: date, cantanti, canzoni, ospiti e tutto quello che c'è da sapere 

Con gli Avion Travel Peppe Servillo vinse l'edizione del 2000 del Festival di Sanremo con la canzone "Sentimento". E proprio gli Avion Travel sono stati chiamati a duettare con Servillo e Avitabile per la serata dedicata ai duetti. Con loro ci sarà anche il musicista senegalese Daby Touré

Il coraggio di ogni giorno

Scrivo la mia vita 
Tracce sulle pietre 
Ed ho gli stessi occhi 
di Scampia
Accetto il mio dolore 
È il prezzo da pagare 
Per stringerti le mani 
Stringimi le mani
Io no
Io non mi sono mai
Sentito così vivo
Non domandarmi
Come mai
Così
Così lontano e
Vicino al mondo
Al suo coraggio
Il coraggio di ogni giorno
Questa è la mia storia 
Anni come pietre
Che scorrono veloci 
Nel mio sangue rapido
Terra scura e fertile
Stella mia stella sempre 
Sposa e sorella coprimi
Di nuvole e trapunte di sogni
Io no
Io non mi sono mai
Sentito così vivo
Non domandarmi
Come mai
Così
Così lontano e
Vicino al mondo
Al suo coraggio
Il coraggio di ogni giorno
Lauda lu mare e tienete a terra 
Luce fa juorno ‘e sera
Lauda lu mare e tienete a terra 
Luce fa juorno ‘e sera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enzo Avitabile e Peppe Servillo a Sanremo 2018 con "Il coraggio di ogni giorno": testo

Today è in caricamento