Giovedì, 23 Settembre 2021
Sanremo 2019

Sanremo, la Rai chiarisce sul compenso di Baglioni: "585 mila euro, come l'anno scorso"

Da viale Mazzini la smentita del presunto aumento di 100 mila euro, rispetto al 2018, per il direttore artistico del Festival

La Rai mette un freno alle voci che stanno rimbalzando sulla stampa riguardo al cachet di Claudio Baglioni, per il secondo anno consecutivo al timone del Festival di Sanremo come direttore artistico e conduttore, affiancato da Claudio Bisio e Virginia Raffaele. I 700 mila euro spifferati nelle ultime ore - 100 mila in più rispetto al 2018 - sarebbero solo chiacchiere.

"In merito a indiscrezioni di stampa - si legge in una nota - la Rai precisa che il compenso del direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2019, Claudio Baglioni, è pari a 585.000 Euro, identico a quello dello scorso anno senza alcuna variazione". Nel comunicato di Viale Mazzini, inoltre, si fa notare "che l'impegno contrattuale di Baglioni per l'edizione 2019 è iniziato a giugno 2018 e quindi ben 5 mesi prima rispetto all'edizione precedente che, si ricorda, ha ottenuto una media di 10.971.493 spettatori con il 52% di share".

Sanremo, la classifica dei compensi dal 2006 a oggi

La Rai ribadisce anche "che i costi complessivi della 69° edizione sono in linea con quelli precedenti. Più in generale l'azienda rende noto che gli uffici dell'ad Fabrizio Salini stanno ultimando un piano di razionalizzazione e di contenimento dei cachet per conduttori e talent".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, la Rai chiarisce sul compenso di Baglioni: "585 mila euro, come l'anno scorso"

Today è in caricamento