Sanremo, serata dei duetti: vincono Motta e Nada. Standing ovation per Bertè-Grandi

Ligabue e Baglioni omaggiano Guccini in Dio è morto. Bisio emoziona con il monologo "Il mestiere del padre". Strepitosi Ultimo e Moro, Morgan e Achille Lauro. Ecco i momenti clou della quarta puntata di Festival

Motta e Nada a Sanremo in 'Dov'è l'Italia'

"Sarà il maggior numero di artisti che si sia mai visto su questo palco in una sera: ben cinquantasei". Così Claudio Baglioni ha dato inizio alla serata dei duetti del Festival di Sanremo 2019. Le canzoni dei ventiquattro artisti sono state reinterpretate in una versione speciale e con ospiti d'eccezione. Tra una esibizione e l'altra, poi, gag e momenti di spettacolo, ma soprattutto l'omaggio alle vittime del Ponte Morandi con il presidente Toti: proprio oggi è cominciata la demolizione.

Ligabue accende l'Ariston

Pronti, via. La serata inizia subito con la gara. Shade e Federica Carta, beniamini dei più giovani, chiamano Cristina D'Avena per Senza farlo apposta. Motta duetta con Nada per la sua Dov'è l'Italia. Ancora più intensa La ragazza col cuore di latta con la graffiante Noemi al fianco di Irama. Poi è il momento di Ligabue. Il cantautore (che, secondo alcune indiscrezioni, nel pomeriggio avrebbe ritardato l'arrivo a Sanremo, mandando in tilt la scaletta delle prove, ndr) si presta ad una gag esilarante con Bisio: arriva sul palco da "re del rock italiano" seduto su un trono  e con il sottofondo di We will rock you. Poi accende la platea con la sua Urlando contro il cielo. Assieme a Baglioni, invece, interpreta Dio è morto in un omaggio a Francesco Guccini. 

CITYNEWSANSAFOTO_2019020901035971-2-2

Standig Ovation per Il Volo. Arisa show con Tom Hadley e i Kataklò

Patty Pravo e Briga interpretano Un po' come la vita con Giovanni Caccamo. Emozionante l'omaggio finale, con i due giovani cantanti che battono le mani alla cantante, unica e sola diva di questo Festival. Roy Paci e Enrico Ruggeri raggiungono I Negrita per I ragazzi stanno bene. Il trio Il Volo, invece, si esibisce con il musicista Alessandro Quarta, che regala un assolo di violino incantevole. La canzone Musica che resta ne guadagna in energia e il pubblico si alza in una standing ovation. Poi c'è Arisa e con lei il palco si trasforma in musical. La sua è una delle esibizioni più originali e divertenti della serata: ad accompagnarla ci sono gli acrobati della compagnia Kataklò e Tom Hadley degli Spandau Ballett, che per l'occasione canta in italiano.  

Ultimo e Fabrizio Moro strepitosi con piano e chitarra

Applausi in sala stampa per Rose Viola di Ghemon con Diodato. E' la seconda volta che i due si esibiscono insieme sul palco dell'Ariston: l'anno scorso si trovavano qui a parti invertite. Un momento di spettacolo con Francesco Renga: la sua Aspetto che torni può contare sulla complicità di Bungaro e sulle etoiles Eleonora AbbagnatoFriedemann Vogel e acquista più appeal rispetto alle sere passate. Ma a conquistare davvero la platea è la potenza di Ultimo e Fabrizio Moro: il primo al piano, il secondo alla chitarra, si esibiscono in una emozionante I tuoi particolari. Il pubblico è in visibilio. E il giovane romano sembra avere già la vittoria in tasca.  

"Il mestiere del padre" di Claudio Bisio con Anastasio

Spazio poi a uno dei momenti più toccanti della serata. Bisio recita il monologo "Il mestiere del padre", ispirato a Father and son di Michele Serra ed incentrato sul rapporto padre/figlio, sui concetti di autorità e libertà. Al termine della sua esibizione arriva anche il rapper Anastasio, che interpreta la versione del figlio con un brano inedito, intitolato Correre, e scritto appositamente per l'occasione. I duetti proseguono poi con Nek e Neri Marcorè in Mi farò trovare pronto, Boomdabash con Rocco Hunt e i Musici cantori di Milano, i The Zen Circus con Brunori Sas

"Il mestiere del padre", ecco il monologo di Bisio a Sanremo 

Tutti in piedi per Loredana Bertè e Irene Grandi

Paola Turci guadagna in intensità con Beppe Fiorello. Così come Anna Tatangelo con la dolce Sirya. Gli Ex-Otago propogono una versione un po' più rock di Solo una canzone grazie a Jack Savoretti. Emozionano Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni. Tutti in piedi, poi, per il rock del duetto al femminile Loredana Bertè e Irene Grandi: per Loredana si tratta della seconda standing ovation in queste Festival. Arriverà sul podio? Daniele Silvestri e Rancore, tra i migliori del Festival, fanno ancora meglio con Manuel Agnelli, che è peraltro con loro anche autore di Argentovivo.

L'omaggio alle vittime del Ponte Morandi

Poi un momento di raccoglimento per le vittime di Genova. Oggi è cominciata la ricostruzione del Ponte Morandi, crollato lo scorso 14 agosto. Stamattina, durante la conferenza stampa, ha presenziato il presidente della liguria Toti e sul finire della serata è arrivato l'omaggio a quanti hanno perso i propri cari nella tragedia: "Un abbraccio a tutta la liguria, dal levante al ponente, dal passato al futuro, alla rinascita", dice Baglioni, in piedi da solo sul palco. Poi Simone Cristicchi ed Ermal Meta, Nino D'angelo con Livio Cori e i Sottotono. 

Lauro e Morgan sono una bomba. Vincono Motta e Nada, ma il pubblico protesta...

Dulcis in fundo, il meglio arriva alla fine, con Achille Lauro e Morgan, in una strepitosa versione di 'Rolls Royce': Morgan è al piano, Achille Lauro ci si sdraia su e canta. A premiare il duetto migliore è proprio Toti. Vincono Motta e Nada, ma il pubblico protesta...

Sanremo 2019, Baglioni ricorda le vittime del ponte Morandi: emozione all'Ariston

CITYNEWSANSAFOTO_20190209010530689-2

Sanremo 2019, i duetti della quarta serata

Guarda anche

VIDEO | Claudio Baglioni, 50 anni di carriera: il concerto in diretta su Raiuno

Hanno preso il via venerdì 14 settembre i 3 concerti del cantante, previsti all'Arena di Verona. Si inaugura così 'Al Centro' tour. Questa sera la musica di Baglioni in diretta in prima serata su Raiuno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento