Domenica, 11 Aprile 2021

Amadeus in tv per respingere le accuse: “Io sessista? Tutto strumentalizzato. In casa non conto nulla”

In collegamento con il programma di Rai Tre ‘Le parole della settimana’ il direttore artistico del Festival di Sanremo ha commentato le polemiche che lo hanno riguardato in queste ultime ore

Amadeus in collegamento con il programma del sabato sera di Rai Tre ‘Le parole della settimana’

In collegamento con il programma del sabato sera di Rai Tre ‘Le parole della settimana’, Amadeus ha voluto spiegare al pubblico televisivo il senso dell’espressione “passo indietro” utilizzata in riferimento a Francesca Sofia Novello che tanto ha fato discutere.

"Ho riportato una confidenza che mi ha fatto Francesca Sofia Novello quando l'ho conosciuta perché quelle parole me le ha raccontate direttamente lei, raccontandomi il rapporto bellissimo che ha con Valentino Rossi inteso come capacità di essere discreta rispetto ai riflettori puntati su Valentino", ha precisato il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo al conduttore Massimo Gramellini.

"È stato tutto strumentalizzato. Chiunque mi conosca sa che proprio la parola sessismo da me è completamente bandita. Quindi, a casa non conto praticamente nulla", ha poi scherzato Amadeus, aggiungendo che quella sua frase non andava intesa “come una donna che deve stare proprio un passo indietro sotto tutti i punti di vista rispetto all'uomo, che è una follia: non l'ho mai pensato e mai lo penserò".

Amadeus: “Anche dietro una grande donna c'è un grande uomo. Siamo tutti uguali”

Incalzato da Massimo Gramellini sulla possibilità che ulteriori sue dichiarazioni possano ancora diventare oggetto di polemica via via che si avvicina l’inizio del Festival, Amadeus ha poi rimarcato la sua spontaneità e chiosato sulla sua visione di sostanziale parità tra uomini e donne: “Io non preparo niente, non scrivo niente. Io vado e improvviso e quindi ci sta che dica qualche sciocchezza (…) Ma l'ultima cosa che vorrei dire è, usando il proverbio, che dietro un grande uomo c'è una grande donna, ma anche dietro una grande donna c'è un grande uomo. Quindi, siamo tutti uguali”.

Infine, la domanda: Amadeus farebbe il valletto di una donna? “Io ho fatto il valletto, ad esempio di Simona Ventura quando abbiamo fatto insieme Matricole & Meteore, tanti anni fa. Se due persone vanno d'accordo, la coppia uomo-donna o due uomini o due donne funziona benissimo. È l'accordo, l'intelligenza, l'educazione che fa diventare le persone grandi”, ha concluso Amadeus rispetto al tema su cui anche la stessa Francesca Sofia Novello ha detto la sua via Instagram: “Di passi indietro non ne vogliamo fare, di passi avanti dobbiamo farne molti. Non abbiamo bisogno di queste polemiche sciocche e inutili, il vero terreno di scontro è quello dei pari diritti e delle pari opportunità”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amadeus in tv per respingere le accuse: “Io sessista? Tutto strumentalizzato. In casa non conto nulla”

Today è in caricamento