Venerdì, 30 Luglio 2021
Sanremo 2020

Sanremo 2020, Amadeus risponde alle accuse di sessismo

Il conduttore torna sulle parole usate nei confronti di Francesca Sofia Novello in conferenza stampa: "Sono stato frainteso"

Amadeus, 57 anni, conduce il Festival di Sanremo 2020

Amadeus replica alle polemiche suscitate dalla sua presentazione di una delle primedonne che lo affiancheranno sul palco del Teatro Ariston di Sanremo 2020. "Forse potevo esprimermi meglio e forse sono stato frainteso - dichiara ad AdnKronos - Ma il concetto era un complimento che rifarei: di Francesca Sofia Novello ho apprezzato da subito che, pur essendo all'inizio di una promettente carriera da modella, non avesse mai approfittato della 'illuminazione' del suo fidanzato (Valentino Rossi, ndr), dei riflettori puntati su di lui. Tutto qui. L'ho detto male? Forse dovevo dire 'un passo di lato' invece di 'un passo indietro'? Ok. Ma da qui all'insulto sessista ce ne passa". 

Sanremo 2020, Amadeus sessista? "Una polemica che mi offende"

E ancora: "Questa polemica mi offende. Io ho enorme rispetto per le donne. L'appellativo di sessista non lo accetto. Come non accetto che mi si dica che sono maleducato. Chi mi conosce sa come mi rapporto alle donne, a quelle della mia famiglia come alle colleghe. È un'accusa senza senso", aggiunge. 

Amadeus, però, al suo primo anno come conduttore e direttore artistico della kermesse canora, ha ben presente che Sanremo è da sempre sinonimo di polemiche. "Poi ho capito che a Sanremo succede pure questo: tutto viene valutato con pesi e misure particolari, frullato e messo sui social - continua - Però davvero non capisco come si sia pensato che io volessi sminuire Francesca Sofia. Lei mi ha ringraziato. Perché era lei ad avermi raccontato la sua storia e il suo modo di essere così. Io l'ho voluta a Sanremo dove avrà modo di farsi conoscere non come 'fidanzata di' ma come modella dalla carriera autonoma. E questo diventa una colpa?", chiede il conduttore e direttore artistico.

Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

"Presenze femminili al festival ce ne saranno di diversissime, alcune porteranno delle storie di forte impatto sociale, altre semplicemente allegria. Ma perché non posso dire che sono tutte belle le donne che avrò al mio fianco sul palco? Fino a prova contraria è un complimento e non si riferisce necessariamente solo alla bellezza fisica. Mi sembra ci sia un po' di caccia alle streghe. Anzi allo 'stregone'", chiosa ridendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Amadeus risponde alle accuse di sessismo

Today è in caricamento