Lunedì, 12 Aprile 2021

Sanremo, Costanzo senza filtri: "Hunziker e Gerini contro Amadeus perché non sono state scelte"

Il giornalista si schiera dalla parte del direttore artistico del Festival dopo le accuse di sessismo

Maurizio Costanzo

Amadeus sessista? Per carità! Parola di Maurizio Costanzo, che si schiera dalla parte del conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020, accusato di sessismo dopo le dichiarazioni su Francesca Sofia Novello - tra le 10 donne del Festival - e da giorni ormai bersaglio di critiche e polemiche. Qualcuna è arrivata anche da donne del mondo dello spettacolo, come Michelle Hunziker - che ha definito "macigni" le sue parole - e Claudia Gerini, che sui social ha invitato i suoi follower addirittura ai boicottare l'evento mediatico italiano per eccellenza. 

Un attacco "esagerato" per Costanzo quello nei confronti di Amadeus. "Claudia Gerini vuole fare un gruppo per boicottare Sanremo, ma cosa le dice la testa a queste, si sono impazzite? Mi dispiace perché lei è una donna intelligente" ha detto ai microfoni di 'Un giorno da pecora'. Poi l'affondo: "Sapete qual è la verità? Che la Gerini, la Hunziker e quant'altri chiedono la grazia alla Madonna pur di fare Sanremo. Siccome la Madonna si è distratta e si è dimenticata di loro, si arrabbiano con Amadeus. Ci sono due bravissime giornaliste del Tg1 fra le donne scelte, ma non le nominano. Ma mi facciano il piacere va".

Infine, due paroline le ha anche per Monica Bellucci, che ha dato forfait: "Ora se ne esce anche la Bellucci, stia in Francia, a Parigi, e non ci rompa le scatole... Perché ha deciso di non venire? Ma non lo so, ora c'è questo andazzo".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Costanzo senza filtri: "Hunziker e Gerini contro Amadeus perché non sono state scelte"

Today è in caricamento