Domenica, 1 Agosto 2021

Matteo Faustini dopo Sanremo: "Canto le favole come metafora di vita. Le polemiche rap? No all'odio"

Reduce dalla gara delle Nuove Proposte con 'Nel bene e nel male', il cantautore 25enne già guarda al futuro con il nuovo album 'Figli delle favole': "Spazio da omofobia a bullismo". Alla carriera musicale, ha affiancato il lavoro di insegnante della scuola primaria: "Libertà alla musica purché lanci messaggi costruttivi ed educativi" | RIPRESE E MONTAGGIO DI ALBERTO PEZZELLA

Si parla di

Video popolari

Matteo Faustini dopo Sanremo: "Canto le favole come metafora di vita. Le polemiche rap? No all'odio"

Today è in caricamento