Sabato, 5 Dicembre 2020

Michele Zarrillo a Sanremo 2020 con 'Nell'estasi o nel fango': testo e video

Il cantante tra i Big della 70esima edizione del Festival. Ecco cosa c'è da sapere

Michele Zarrillo

Michele Zarrillo è in gara al Festival di Sanremo 2020 con il brano 'Nell'estasi e nel fango', scritto insieme a Valentina Parisse. Il cantante torna all'Ariston dopo tre anni e questa è la tredicesima volta in gara per lui, che nell'87 vinse nelle Nuove Proposte con 'La notte dei pensieri', ma mai nella categoria dei Big.

Sanremo 2020: date, cantanti, canzoni, ospiti e tutto quello che c'è da sapere

La canzone parla della difficoltà di esprimere i sentimenti in un momento storico segnato da forti divisioni, dell'importanza di stare in pace con se stessi e reagire alle delusioni. Non una ballata malinconica, ma un brano dall'arrangiamento elettropop.

Michele Zarrillo a Sanremo 2020 con 'Nell'estasi e nel fango': testo

Non basta una promessa
E nemmeno una risposta
Alle parole ormai non credo quasi più
Ho voglia di spezzare il mio silenzio
Ritrovare un po’ di pace
E il coraggio che non c’è
Amico ti capisco
Questo sguardo lo conosco
Anche tu sei stanco proprio come me
Sei stanco di cercare una ragione
Ed immagini un abbraccio
Che non ti ferisca più, mai più
Vorrei fosse vero
Vorrei ora è chiaro
Sto qui come vedi
Io resto ancora in piedi
Sia nell’estasi o nel fango

Il testo completo pubblicato su Tv Sorrisi e Canzoni

Michele Zarrillo a Sanremo 2020 con 'Nell'estasi e nel fango': video

Verrà pubblicato appena disponibile

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Zarrillo a Sanremo 2020 con 'Nell'estasi o nel fango': testo e video

Today è in caricamento