Venerdì, 5 Marzo 2021

Sanremo 2020, Morgan contro Boss Doms: ecco cos'è successo nel backstage

Ospite di 'Live Non è la d'Urso', il cantautore rivela un aneddoto a proposito del chitarrista di Achille Lauro

Morgan e Boss Doms

Un nuovo "dissing" al Festival di Sanremo 2020. Dopo lo scontro Tiziano Ferro e Fiorello e quello tra Bugo e Morgan, adesso arriva la polemica tra Morgan e Boss Doms. Tutto è cominciato ieri, quando il cantautore ha raccontato un siparietto avvenuto dietro le quinte del Festival con il chitarrista di Achille Lauro. 

Morgan contro Boss Doms

A dieci giorni dalla fine della kermesse, l'affaire Morgan-Bugo continua a tenere banco. Stamattina a finire in vetta alle tendenze di Twitter è Boss Doms. È successo dopo che Morgan, ospite ieri sera del programma di 'Live, non è la D'Urso', ha rivelato di aver ricevuto un secco 'no' dal musicista e produttore alla richiesta di fare un remix del brano 'Sincero' di Bugo e Morgan, utilizzando il testo cambiato da Morgan sul palco dell'Ariston nella penultima serata del festival di Sanremo.

"Ho sentito anche il compagno di Achille Lauro, Boss Doms - ha raccontato Morgan in tv - gli ho chiesto 'Perché non mi fai il remix della canzone con il mio testo?' e lui ha detto 'Perché io in queste trashate italiane non ci entro'. Perché io faccio trash italiano? Non so perché mi abbia dato del trashone italiano", ha concluso Morgan. Alla notizia, i social si sono riempiti di commenti sul tema. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Morgan contro Boss Doms: ecco cos'è successo nel backstage

Today è in caricamento