Domenica, 11 Aprile 2021

Sanremo 2020, Amadeus conferma Rula Jebreal: "Non sarà un intervento politico"

La giornalista palestinese sarà all'Ariston durante una delle cinque serate del Festival

Amadeus

Rula Jebreal sarà al Festival di Sanremo, parola di Amadeus. Il conduttore e direttore artistico della kermesse getta acqua sul fuoco delle polemiche nate intorno alla partecipazione della giornalista palestinese: "L'ho incontrata e le ho chiesto di esserci. Non sarà un intervento politico, chi viene a Sanremo non farà politica. Non mi interessa, io ho le mie idee ma le tengo per me". 

Un'ospitata che fa discutere per le dichiarazioni della Jebreal, che tempo fa aveva definito l'Italia un paese fascista e gli italiani razzisti. 

Sanremo 2020: date, cantanti, canzoni, ospiti e tutto quello che c'è da sapere

Quanto agli ospiti, dovrebbe essere certa la partecipazione di Tiziano Ferro tutte le sere: "Questa è la mia idea - dice Amadeus - lui ha accettato con entusiasmo. Ora si tratta di definire i contratti e io non ho il compito di firmarli, per questo c'è la Rai ma devo dire che con l'ad Salini e la direttrice di Rai 1 De Santis stiamo procedendo bene". Sulla partecipazione di Madonna come superospite, della quale si è molto parlato, "in quei giorni dovrebbe essere impegnata con il tour - spiega Amadeus - Mi piacerebbe anche Lady Gaga: un nome internazionale sarebbe sufficiente, di questi tempi".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2020, Amadeus conferma Rula Jebreal: "Non sarà un intervento politico"

Today è in caricamento